Annullate le vacanze di Natale per gli operatori sanitari

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 20-11-2020 13:01:00 · 0 Commmenti

Gli operatori sanitari dovranno cambiare le loro vacanze previste per Natale e Capodanno a causa dell'evoluzione della pandemia del virus Covid-19, ha detto il ministro della salute.

"Ci sarà molto probabilmente, a seconda della situazione epidemiologica che stiamo vivendo, il cambiamento dei piani di vacanza per il 2020, come c'è stato all'inizio di quest'anno", ha detto Marta Temido durante la conferenza stampa sull'epidemia di Covid-19. Il ministro ha ammesso che si tratta di "una decisione difficile" perché "è un ulteriore sforzo che i professionisti della salute sono chiamati a fare", così come l'eventualità di dover chiedere ai professionisti di altri settori.

Marta Temido ha ricordato che "questo è un momento particolarmente impegnativo" e, quindi, ha sottolineato ancora una volta che è "urgente fermare la trasmissione dell'infezione", perché "il sistema ha dei limiti di resistenza". Ha spiegato che "non è possibile sostituire i professionisti della salute che sono in prima linea, non c'è la possibilità di formare rapidamente medici o infermieri, dare loro tutta la formazione e le competenze di cui dispongono e permettere alle persone di riposare".

Per il responsabile, questo è "un altro segno" che dovrebbe portare le persone a rafforzare le nuove regole del controllo delle infezioni e a "fare il massimo sforzo". In ogni caso, la decisione di cambiare i piani di vacanza "è ancora presa nel contesto della vita delle istituzioni e delle possibilità di gestire la prima necessità di rispondere alla popolazione e la necessità di permettere le vacanze in modo che le persone possano tornare insieme ed essere meglio in grado di stare in prima linea".



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.