Annunciata la nuova esenzione IVA

in Notizia · 27-11-2020 01:00:00 · 0 Commmenti

I contribuenti con un fatturato fino a 12.500 euro nell'anno precedente e nei tre anni precedenti godono dell'esenzione dall'IVA, secondo una proposta della PCP adottata il 24 novembre in occasione di una votazione speciale sul bilancio dello Stato per il 2021.

La misura rafforza la portata di una modifica del Codice IVA apportata nel bilancio dello Stato per il 2020, che ha aumentato il valore dell'esenzione IVA per i contribuenti nell'ambito del regime semplificato da 10.000 a 12.500 euro.

Tuttavia, la norma prevedeva un regime transitorio per l'anno 2020, stabilendo che coloro che hanno aperto l'attività fino al 31 marzo 2020 mantengono l'esenzione se non superano i 10.000 euro di fatturazione. Per coloro che hanno aperto attività dopo tale data, l'esenzione è limitata a 11.000 euro di fatturazione.

La proposta della PCP, presentata nell'ambito del Bilancio dello Stato per il 2021 (OE2021) e approvata martedì sera con il voto favorevole di tutte le parti, ad eccezione della PSD che si è astenuta, prevede che i soggetti passivi che "non hanno realizzato un fatturato superiore a 12.500 euro nell'anno civile precedente e nei tre anni civili precedenti" mantengano l'esenzione dall'IVA.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.