Il Portogallo riceve 3 miliardi di euro dall'UE.

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 02-12-2020 12:00:00 · 0 Commmenti

Il primo ministro dice che i soldi saranno stanziati per sostenere i disoccupati e i lavoratori in esonero.

Il Portogallo ha ricevuto 3 miliardi di euro dall'Unione Europea per sostenere la ripresa economica e salvare posti di lavoro nel contesto della pandemia COVID-19. Il primo ministro António Costa ha dichiarato in un messaggio pubblicato sul suo account Twitter che il fondo finanzierà misure di sostegno ai lavoratori che hanno perso il lavoro e sono stati messi in cassa integrazione, così come agli imprenditori indipendenti ostacolati dalle misure di isolamento per contenere la pandemia. L'importo totale del fondo prestiti che il Portogallo riceverà dal programma SURE dell'UE è di 5,9 miliardi di euro.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.