Il Parlamento vota per prorogare lo stato di emergenza fino al 7 gennaio

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 04-12-2020 12:47:00 · 0 Commmenti

Il Parlamento discuterà e voterà oggi il progetto di decreto del Presidente della Repubblica che prevede una proroga dello stato di emergenza in Portogallo fino al 7 gennaio per consentire l'adozione di misure di contenimento di Covid-19.

Il decreto è approvato con i voti di PS e PSD, che insieme costituiscono più di due terzi dei deputati.

Marcelo Rebelo de Sousa ha inviato la bozza di decreto che rinnova lo stato di emergenza dal 9 al 23 dicembre al Parlamento portoghese giovedì sera (3 dicembre), ma ha annunciato che sarà rinnovato fino al 7 gennaio 2021.

"Dopo aver ascoltato il Governo, che si è pronunciato questa sera a favore, il Presidente della Repubblica ha appena inviato la bozza di decreto di rinnovo dello stato di emergenza per tutto il territorio nazionale per un periodo di 15 giorni, fino al 23 dicembre, all'Assemblea della Repubblica per la sua autorizzazione", si legge in una nota pubblicata sul sito della Presidenza della Repubblica.

Il Presidente ha giustificato l'"ulteriore rinnovo fino al 7 gennaio" con la necessità di consentire al Governo "di adottare le misure necessarie per contenere la diffusione della malattia di Covid-19 e di annunciare già le misure previste per il periodo di Natale e Capodanno".

Si tratta del sesto rinnovo dello stato di emergenza di Marcelo Rebelo de Sousa nell'attuale contesto della pandemia di Covid-19, che sarà in vigore dal 9 al 23 dicembre, e che sarà discusso e votato in Parlamento.

Sarà rinnovato per altri 15 giorni, coprendo il periodo natalizio e il Capodanno dal 24 dicembre al 7 gennaio.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.