Le vostre finanze in un Brexit senza patto

scritto Advertiser, in Notizia · 04-12-2020 01:00:00 · 0 Commmenti

Il giugno del 2016 sembra un periodo di tempo incomprensibilmente lungo da questo momento in cui si è svolto il processo, ma vi rimandate indietro e sono sicuro che ricorderete un certo referendum britannico che ha avuto luogo.

Anche se ci aspettavamo di avere la conferma dei dettagli, sembra che non ci sia ancora chiaro cosa accadrà dopo il 31 dicembre. Una cosa sembra comunque certa: la gente del Regno Unito continuerà a cercare il sole e il fascino dorato del Portogallo non perderà nulla del suo splendore - per quanto lunga possa essere la coda per il passaporto.

Ma per chi di noi ha costruito la propria vita qui o intende farlo in un futuro molto prossimo, cosa significa Brexit per il nostro futuro finanziario e come possiamo navigare al meglio in questi tempi difficili?

Assistenza sanitaria

Prima di tutto, la buona salute è sempre una priorità. Per godere del meglio di ciò che la vita ha da offrire in Portogallo, è necessario essere in buona forma, fisicamente. Se sei britannico, e attualmente dipendi dalla Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) per la copertura medica, continuerai ad essere coperto per il resto del 2020. Tuttavia, se il Regno Unito dovesse lasciare l'UE senza un accordo, questo potrebbe non essere più il caso. Potrebbe essere il momento di iniziare a pensare di stipulare un'assicurazione sanitaria privata, se non l'avete ancora fatto, o magari di aggiornare la vostra copertura esistente con una polizza più completa.

Pensioni

Se siete felicemente in pensione qui, vi chiederete che effetto avrà Brexit sul vostro pagamento mensile della pensione nel Regno Unito. La buona notizia è che, a breve termine, il governo ha accettato di continuare ad aumentare le pensioni di almeno il 2,5% all'anno fino al marzo del 2023. Per coloro che prevedono di andare in pensione qui dopo il 2020, le cose non sono così chiare e resta da vedere cosa verrà concordato nelle prossime settimane - è rassicurante notare, tuttavia, che il governo ha espresso ogni intenzione di mantenere l'attuale accordo fintanto che sarà reciproco.

Per coloro che hanno un piano pensionistico privato, di recente sono state sollevate preoccupazioni sul fatto che l'accesso a questi possa andare perso con il nuovo anno. Il settore delle pensioni è stato impegnato a prepararsi a questa eventualità, ma non può fare molto per negare gli effetti di un no-deal ed è stato lasciato alla mercé dei poteri che ne derivano. Una delle cose migliori che potete fare in questa situazione, è contattare direttamente il vostro consulente finanziario per vedere se è probabile che questo sia un problema per voi e cosa si può fare per mitigarlo.

Mercati valutari

L'incertezza nel mondo politico si traduce nella stessa cosa per il mondo della finanza - i mercati semplicemente non lo gradiscono. Anche la sterlina ha avuto una corsa un po' accidentata negli ultimi quattro anni (come potrebbe non esserlo con le forze combinate di Brexit e Covid?) e la volatilità sembra destinata a continuare mentre tutti noi ci adattiamo alla nuova normalità. Questo renderà la pianificazione delle vostre finanze mensili un po' più complicata se il vostro reddito sarà convertito dalle sterline in euro.

Se avete una pensione privata nel Regno Unito, potrebbe essere una buona idea iniziare a pensare di trasferire il vostro fondo in un Qualifying Recognised Overseas Pension Scheme (QROPS). Questo vi darà il vantaggio di ricevere i vostri pagamenti in euro e vi proteggerà dalle fluttuazioni valutarie più drammatiche che abbiamo visto di recente.

Allo stato attuale, potete trasferire la vostra pensione in un QROPS esente da imposte con sede nell'UE/SEE, ma questo potrebbe cambiare dopo Brexit. Attualmente su alcuni altri trasferimenti oltreoceano vengono applicate tasse del 25% ed è possibile che, svincolati dai regolamenti UE, questi stessi oneri possano essere applicati ai regimi in Europa.

Se volete saperne di più sul processo di trasferimento delle pensioni britanniche a un fornitore europeo e sulle implicazioni per le vostre finanze, contattatemi per organizzare una consulenza gratuita. In questi tempi di incertezza, è bene avere una seconda opinione imparziale con a cuore i vostri interessi.

Blacktower Financial Management fornisce da 20 anni in Portogallo una consulenza esperta, localizzata e di gestione patrimoniale. Possiamo aiutarvi con una consulenza specialistica e indipendente per garantire il vostro futuro finanziario. Contattateci al numero (+351) 289 355 685 o inviateci un'e-mail a info@blacktowerfm.com.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.