Il governo e le parti sociali discutono oggi del salario minimo per il 2021

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 09-12-2020 14:00:00 · 0 Commmenti

Il governo e le parti sociali discutono oggi del salario minimo nazionale per il 2021.

Il nuovo tasso di retribuzione dovrebbe entrare in vigore il 1° gennaio del prossimo anno. Attualmente, il salario minimo nazionale è di 635 euro e il Governo, che punta a raggiungere 750 euro alla fine di questo mandato legislativo, ha già detto che la sua proposta potrebbe andare oltre i 659 euro. Alla fine di settembre, il governo ha detto che l'aumento per il 2021 dovrà essere inferiore all'aumento di 35 euro di quest'anno.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.