Semplici segreti per un Natale più sano

scritto PA/TPN, in Cibo e Vino · 11-12-2020 01:00:00 · 0 Commmenti

Ah, Natale. È il periodo più bello dell'anno, ma anche il più disastroso per il girovita, il fegato e lo stress.

Tra le migliaia di Quality Street, le visite dei suoceri, i litri di alcolici e una gigantesca cena all'arrosto per farci strada, non c'è da stupirsi che di solito entriamo a gennaio sentendoci sbronzi, bruciati e pronti a sfoggiare qualsiasi abbonamento alla palestra o cura del benessere pretenda di restituire una parvenza di vitalità.

Ma dicembre non deve essere per forza un mese pieno di calorie, perché tenere sotto controllo la decadenza è più facile di quanto si possa pensare.

I principali esperti di fitness e nutrizione danno i loro migliori consigli su come si può avere un Natale sano quest'anno, senza perdersi il divertimento festivo.

Keep it real
Con il mese di gennaio che si profila all'orizzonte, si è tentati di avere un po' di vantaggio e scherzando si va in palestra tutte le mattine. Potreste stare fuori dal lavoro per una settimana, ma diciamocelo: tra tutte le festose bevute e la festosa TV natalizia, le probabilità che vi atterrete al vostro piano sono piuttosto basse.
Dato che il tempo nei mesi invernali può essere imprevedibile, è bene rimanere flessibili su come vi farete una sudata. Forse le strade sono troppo ghiacciate per una corsa? Oppure la palestra è chiusa a causa di
Covid-19? "Il Natale è il momento perfetto da portare in salotto invece con un video di allenamento gratuito su YouTube" dice Sealy.

Sostituisci le tue bevande con alternative a basso contenuto calorico
Durante le feste, può essere difficile tenere traccia di ciò che stai bevendo - una bevanda si trasforma in molte, e prima che te ne accorga, hai finito un'intera bottiglia.
"Molti di noi non sono consapevoli di quanto zucchero e quante calorie ci sono in alcune delle nostre bevande alcoliche preferite", dice Elliot Moore, consulente per la salute dello stile di vita di Bupa UK, e si può facilmente aggiungere. "Una pinta di lager, per esempio, contiene la stessa quantità di calorie di una fetta di pizza".
Oltre a rimanere cosciente del numero delle bevande, Moore consiglia di passare a miscelatori a basso contenuto calorico con alcolici, di rimpinzarsi con uno spritzer al posto del vino bianco e di evitare completamente i cocktail carichi di zucchero.

E' importante darsi una calmata e mantenersi anche idratati: "Per ogni unità di alcool che bevete, il vostro corpo impiega circa un'ora per digerirlo, quindi fate attenzione a quanto velocemente e quanto bevete e cercate di smaltire le vostre bevande".

Considerate questi scambi di tavolo per la cena
Se siete di turno come chef questo Natale, pensate di fare qualche semplice cambiamento che possa ridurre il vostro importante numero di calorie, senza sacrificare il gusto.
"Come regola generale, se stai cercando di limitare l'apporto calorico, evita qualsiasi cosa fritta, malconcia o ricoperta di pasta frolla", dice Moore, "Scambia patatine e noci salate con popcorn, noci crude o olive, e invece di servire involtini di salsiccia o maiale in coperte, perché non provare invece i blinis di salmone affumicato o gli spiedini di gamberi?

Poach your turkey
Non tutti amano mangiare il tacchino il giorno di Natale, ma la carne bianca è segretamente il vostro migliore amico in quanto è un'eccellente fonte di proteine, e il tacchino in particolare è molto magro - in più, è particolarmente povero di grassi saturi.
Non lesinare sui germogli e sulla salsa di mirtilli rossi
"I germogli sono così sottovalutati", dice Moore, "sono davvero poco nutrienti". Carichi di vitamine e minerali importanti, tra cui vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina K, ferro e magnesio, possono aiutare a dare quella spinta invernale di grande importanza.
"Provate ad arrostirle accanto ad alcune castagne tradizionali per un'aggiunta di dolcezza, perché sono un'altra fonte sorprendente di vitamina C."
La salsa di mirtilli rossi è un altro sano piacere per gli ospiti. "Le bacche sono ricche di sostanze nutritive - i cibi dai colori vivaci sono spesso super ricchi di antiossidanti - e i mirtilli rossi vantano una serie impressionante di vitamine e minerali, tra cui la vitamina C, che fa bene alla salute della pelle, e lo iodio, per aiutare a sostenere il metabolismo"
Preparate la vostra salsa di mirtilli rossi per evitare le versioni preconfezionate ad alto contenuto di zuccheri aggiunti, e dategli una spruzzata di succo d'arancia per una carica extra di dolcezza e vitamina C.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.