Lo studio indica che le emergenze negli ospedali pubblici sono diminuite

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 16-12-2020 09:00:00 · 0 Commmenti

i consulti d'emergenza negli ospedali pubblici sono diminuiti del 35%, il più grande in pediatria, il 57%.

Il numero di consultazioni di emergenza negli ospedali pubblici è diminuito del 35% da marzo a settembre, rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, con 1,3 milioni di visite in meno. Il calo maggiore si è registrato in pediatria (-57%), secondo uno studio presentato oggi. Lo studio, sviluppato dalla multinazionale spagnola IASIST e che è sfociato in un articolo che sarà pubblicato nell'edizione di questo mese della rivista portoghese dell'Associazione degli amministratori ospedalieri (APAH), indica che i mesi di aprile (-51%) e maggio (-43%) sono stati quelli in cui si è registrata una diminuzione più marcata del numero di emergenze.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.