Economia per tornare ai livelli pre-crisi nel 2022

scritto TPN/Lusa, in Business · 18-12-2020 01:00:00 · 0 Commmenti

Il governatore del Banco de Portugal (BdP), Mário Centeno, ha dichiarato che l'economia portoghese dovrebbe tornare ai livelli precedenti al Covid-19 nel 2022.

"Speriamo che l'attività economica raggiunga i valori pre-pandemici per tutto l'anno 2022. Entro la fine del 2022, questi valori saranno raggiunti, secondo le nostre proiezioni", ha detto Mário Centeno ai giornalisti alla presentazione del BdP Economic Bulletin di dicembre.

Il BdP ha mantenuto le sue previsioni per l'economia portoghese nel 2020, anticipando un calo dell'8,1% del Prodotto Interno Lordo (PIL), secondo il Bollettino Economico, e per il 2021 e il 2022 prevede una crescita economica del 3. 9% e del 4,5%, rispettivamente.

In termini di scenari di misure politiche a livello europeo, Mário Centeno ha affermato che, senza voler "parlare troppo di politica fiscale, tutti i segnali indicano l'attuazione di trattati di bilancio in Europa che terranno conto dei livelli di produzione e di PIL raggiunti prima della pandemia".

Mário Centeno ha concluso affermando che "l'ottimismo riguardo a questo coordinamento [con le politiche nazionali] e alla progettazione di politiche che devono essere combinate tra i Paesi e a livello europeo per rispondere alla crisi economica deve essere mantenuto, e noi dobbiamo fare la nostra parte".


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.