Il DGS raccomanda il Natale in casa propria

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 18-12-2020 01:00:00 · 0 Commmenti
Il DGS raccomanda il Natale in casa propria

Le autorità sanitarie portoghesi hanno raccomandato di ridurre le riunioni familiari durante le celebrazioni natalizie e di limitarle preferibilmente ai membri di un'unica famiglia, per contribuire a ridurre il rischio di contagio da parte del nuovo coronavirus.

Il vicedirettore generale della Sanità(DGS), RuiPortugal, ha detto che invece di visitare altre famiglie durante il periodo delle feste, le persone dovrebbero considerare altre alternative, concentrandosi su "mezzi digitali, tramite un computer o un telefono cellulare, o scegliendo invece visite rapide nel cortile posteriore o nel giardino dei membri della famiglia, o incontrandosi nelle scale degli edifici per offrire doni simbolici l'uno all'altro".

Limitare le riunioni alla famiglia è comunque solo una raccomandazione del DGS e, quindi, i commenti fatti da Rui Portugal, durante la conferenza stampa per aggiornare i numeri della pandemia di Covid-19, sono da considerarsi solo come un consiglio.

Ha poi aggiunto che raccomanda non solo di ridurre il numero dei contatti con le altre persone, ma anche di limitare più del solito il tempo di riunione della famiglia. Nel frattempo, l'allontanamento deve essere garantito in ogni momento e, quando possibile, le famiglie dovrebbero tentare di riunirsi in spazi all'aperto.

Per qualsiasi celebrazione tra i membri della famiglia, Rui Portugal ha anche sottolineato che non ci dovrebbe essere condivisione di oggetti e ha chiesto "un uso moderato e razionale di tutto ciò che può potenzialmente diffondere il virus".

Interrogato sulle possibili limitazioni delle visite alle case di cura durante i festeggiamenti, il vicedirettore generale ha spiegato che non ci sono regole in vigore, ma ha chiesto cautela durante le visite alle case di cura.

Nella notte tra il 24 e il 25 dicembre sarà vietato circolare sulla pubblica via dalle 2 del mattino nei comuni ad altissimo ed estremo rischio di trasmissione del nuovo coronavirus.

Il 26 dicembre, sabato, il divieto di circolazione sulle strade pubbliche inizia alle 23.00 nei comuni ad altissimo ed altissimo rischio.

Al momento di andare a premere le misure di restrizione in vigore durante il periodo di festa in Portogallo dovevano essere rivalutate nuovamente il 18 dicembre dal governo.



Articoli Correlati


Comments:

Be the first to comment on this article
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.