La galleria è aperta tutti i giorni, esclusa la domenica, dalle 12.00 alle 17.00 e ha ingresso gratuito. È importante notare che la galleria sarà chiusa dal 18 dicembre e riaprirà solo a febbraio.

La loro sede polifunzionale è suddivisa in tre aree specifiche. La prima è la "Sala Rossa", strategicamente illuminata per esporre le nuove mostre d'arte. La seconda è la 'Main Art Venue' in cui si può sentire la portata del loro progetto, in quanto dispone di un'enorme sala centrale che comprende una vasta selezione di opere d'arte.

Lo spazio della galleria ha un'atmosfera industriale e urbana ed espone una vasta gamma di artisti locali, nazionali e internazionali. Ospita molti eventi durante l'anno e ci sono sempre nuovi pezzi da vedere e tutti i pezzi esposti sono in vendita. Infine, è presente anche un ampio Lounge Bar, che sottolinea il rapporto storico tra Vino, Caffè e Arte. Inoltre, oltre al Lounge Bar, hanno un negozio di Natale in funzione fino al 18 dicembre, che ha un'atmosfera davvero accogliente e veramente festosa, con splendide luci natalizie e alberi di Natale. Hanno anche il vin brulé del venerdì e regali di Natale originali e fatti a mano da acquistare.

La galleria "Lady in Red " affascina i visitatori sin dall'apertura nel 2016 e dispone di circa 50 opere d'arte in un'unica sezione, con opere d'arte originali, sculture e ceramiche. La loro seconda sezione è quella in cui presentano un artista alla volta, in cui attualmente espone la notevole artista portoghese Helena de Medeiros, il cui lavoro merita sicuramente una visita. Helena è nata a Porto e si è laureata alla Scuola di Moda di Londra e alla Escola Superior de Artes e Design. Il suo lavoro di costumista è dedicato principalmente al balletto contemporaneo ma anche al cinema, al teatro e all'opera. Per maggiori informazioni sui loro eventi e sugli artisti attuali, controllate e iscrivetevi al loro sito web.

La pandemia ha colpito tutti gli affari, ma per fortuna questa galleria è rimasta aperta, anche se hanno dovuto cambiare l'orario di apertura. L'area bar relax è ancora aperta, ma con l'aggiunta di una maggiore distanza sociale e stanno ancora seguendo le attuali severe norme sanitarie. L'altro problema che la pandemia ha causato è che purtroppo molti artisti hanno cancellato o posticipato il loro lavoro per l'anno successivo, il che ha impedito loro di cambiare le loro opere d'arte ogni due mesi.
La galleria Lady in Red è anche uno sponsor per i premi d'arte degli studenti, che sono curati dalla fondazione Sovereign Art. Il Concorso Scolastico della Fondazione Arte Sovrana è stato istituito in Portogallo nel 2017 per ispirare e premiare i giovani artisti della nostra comunità. La fondazione ospita un concorso per giovani artisti delle scuole secondarie di età compresa tra i 13 e i 18 anni.

Si tratta di una delle principali iniziative di The Lady in Red per sostenere i giovani artisti, dando loro una piattaforma per mostrare e vendere le loro opere ed essere veramente riconosciuti e apprezzati per il loro talento in così giovane età. Le opere dei venti finalisti vengono vendute anche al pubblico (con autorizzazione) e i fondi raccolti dalla vendita vengono suddivisi in parti uguali tra gli artisti stessi e il progetto di solidarietà scelto dalla Fondazione Sovrana d'Arte per questo concorso.

Per ulteriori informazioni sulla galleria, visitare il sito: https://www.galerialadyinred.com/