Corpo trovato sulla riva del fiume Guadiana

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 21-12-2020 13:00:00 · 0 Commmenti

Il corpo di un uomo è stato trovato sulla riva del fiume Guadiana, in territorio spagnolo, e le autorità portoghesi hanno dichiarato di sospettare che il corpo sia quello del pescatore moldavo scomparso il 13 dicembre a Castro Marim.

Secondo l'Autorità Nazionale Marittima (AMN), il corpo è stato trovato il 21 dicembre pomeriggio da elementi della Polizia Marittima (PM), durante un pattugliamento, "a terra, a circa un chilometro a nord del Ponte Internazionale del Guadiana, ma in territorio spagnolo".

In un comunicato, l'AMN ha indicato che le prime prove indicano il corpo appartenente al pescatore moldavo scomparso il 13 dicembre, al largo del fiume Guadiana, vicino a Foz de Odeleite, nel comune di Castro Marim, nel distretto di Faro.

Secondo l'AMN, le autorità spagnole sono state "contattate immediatamente per occuparsi dell'accaduto e trasportare il corpo da sottoporre ad autopsia, poiché si trova in territorio spagnolo".

Il giorno della scomparsa, il capitano del porto di Vila Real de Santo António ha detto all'agenzia di stampa di Lusa che le cause della scomparsa dell'uomo nelle acque del fiume "non erano ancora state chiarite".

Secondo Rui Vasconcelos de Andrade, l'allarme è stato dato da altri due uomini che lo accompagnavano "passando la giornata nella zona" e "facendo pesca sportiva".

"Quello che sappiamo è che uno di loro è finito in acqua e gli altri hanno dato l'allarme", ha aggiunto, sottolineando che le autorità stavano indagando sulle circostanze in cui l'uomo è entrato in acqua e non è stato più visto.

Nei giorni successivi alla scomparsa, diverse squadre e media portoghesi e spagnoli sono stati coinvolti nelle operazioni di ricerca.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.