Miglioramento dell'istruzione in Portogallo

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 23-12-2020 01:00:00 · 0 Commmenti

Il numero di giovani che non studiano o non lavorano è diminuito anche l'anno scorso, con asimmetrie regionali, rivela il rapporto "Stato dell'istruzione 2019".

Secondo il rapporto del Consiglio Nazionale dell'Educazione (CNE), la percentuale di giovani tra i 15 e i 34 anni che non seguono un'istruzione, un'occupazione o una formazione(NEET) è diminuita dal 15,2% nel 2014 al 9,5% nel 2019, secondo il rapporto del CNE.

Tuttavia, questo indicatore è molto variabile nelle varie regioni del Portogallo, con particolare attenzione al centro del paese, dove la percentuale scende all'8,2 per cento.

A Madeira e nelle Azzorre, questo è un problema più noto: l'anno scorso, il 16,4 per cento dei giovani erano classi come NEET.

Il rapporto traccia un quadro del sistema educativo portoghese nell'anno accademico 2018/2019 e analizza l'evoluzione registrata negli ultimi dieci anni, sulla base di dati nazionali e di confronti internazionali.

Lo "Stato dell'istruzione 2019" rivela che il Portogallo è migliorato nell'ultimo decennio nel settore dell'istruzione e della formazione: L'abbandono scolastico è diminuito e un numero maggiore di bambini frequenta l'istruzione prescolare.

In termini di disoccupazione, i giovani sono stati i più colpiti l'anno scorso, e avere più qualifiche significava ottenere un lavoro più rapidamente e guadagnare un salario migliore.

"Il gruppo con il maggior numero di qualifiche scolastiche ha registrato un reddito medio dell'85% superiore a quello della popolazione che ha studiato solo fino all'istruzione di base, mentre nell'UE questa differenza è del 73%", dice il rapporto.

Tenendo conto degli obiettivi definiti dall'Unione Europea per il 2020, il Portogallo si è avvicinato a quello definito per il tasso di occupazione dei neolaureati, con otto giovani su dieci (80,3 per cento) che ottengono un lavoro (l'obiettivo dell'UE è dell'82 per cento).



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.