Strategia regionale per la cultura del Centro 2030 in consultazione pubblica

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 02-01-2021 10:00:00 · 0 Commmenti

La Strategia Regionale per la Cultura del Centro 2030, documento che definisce le priorità e gli obiettivi per il prossimo decennio per la regione, è in consultazione pubblica fino al 31 gennaio, ha annunciato la Direzione Regionale della Cultura del Centro (DRCC).

Il documento strategico per un orizzonte decennale (2020-2030) "cerca di stabilire una visione del territorio", partendo da un rapporto tra cultura, creatività e resilienza dei territori, ha dichiarato il DRCC in un comunicato stampa inviato all'agenzia di Lusa.

La strategia, disponibile sul sito della DRCC (culturacentro.gov.pt), si propone di "potenziare le risorse endogene", cercando al contempo di rispondere "a vincoli strutturali finora non completamente risolti dal punto di vista culturale e che oggi richiedono un intervento adeguato per avvicinare il territorio ai grandi temi e obiettivi nazionali ed europei".

La strategia, che Lusa ha consultato, prevede, tra le altre misure, la creazione di linee di investimento per la riqualificazione del tessuto museale regionale in modo che l'80% dei musei della regione del Centro siano istituzioni museali accreditate o linee di investimento per la diversificazione dei musei.

Il DRCC prevede anche di investire, tra le altre proposte, nella riqualificazione degli archivi comunali, nel sostegno alla conservazione del patrimonio di piastrelle della regione o nello sviluppo di centri di ricerca sul patrimonio culturale.

Il documento è disponibile per la consultazione pubblica fino al 31 gennaio, e tutte le parti interessate sono invitate a lasciare i loro contributi su un modulo disponibile sul sito web della DRCC.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.