ASAE sospende l'impianto di produzione di salsicce ad Almodôvar a causa di batteri

scritto TPN/Lusa, in Regionale · 05-01-2021 16:36:00 · 0 Commmenti

La Food and Economic Security Authority (ASAE), il 5 gennaio, ha sospeso l'attività di una fabbrica di salsicce nel comune di Almodôvar (Beja), a causa di un bollettino che conferma la presenza di un batterio in un prodotto.

In una dichiarazione inviata all'agenzia Lusa, l' ASAE ha indicato di aver effettuato un'ispezione in questo stabilimento di salsicce, attraverso l'Unità Regionale del Sud, per verificare il rispetto dell'igiene e del lavoro tecnico e funzionale condizioni.

Durante questa operazione, si legge nel comunicato, «è stato trovato un bollettino analitico che conferma la presenza del batterio 'Listéria monocytogenes' in un campione di salsicce», più precisamente «in una salsiccia di sangue».

« Questa documentazione ha quindi rivelato il mancato rispetto dei criteri microbiologici applicabili ai prodotti alimentari e, in considerazione della mancanza di prove di qualsiasi misura correttiva da parte dell'operatore economico, è stata determinata la sospensione della sua attività, «in considerazione della potenziale contaminazione delle superfici di lavoro e attrezzature», ha rivelato ASAE.

Un totale di 360 chili di salsicce, del valore di 6.120 euro, sono stati sequestrati dagli ispettori in questa azione di ispezione, che ha valutato anche la corretta attuazione del sistema di sicurezza alimentare e il funzionamento del sistema di tracciabilità della materia prima utilizzata e la qualità del prodotto finale.

L' ASAE ha inoltre ordinato «l'avvio di un procedimento d'indagine» a questo produttore di salsicce Alentejo «per la prova di reati relativi alla genuinità, alla qualità o alla composizione dei prodotti alimentari e difetti anomali prodotti alimentari».



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.