Massaggio digitopressione:

scritto Paula Martins, in Stile di vita · 08-01-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

«Il mio ruolo è aiutare le persone»

Il massaggio agopressione è una terapia olistica che aiuta nel flusso di energia, aiutando a guarire la psicologia e i problemi fisici, come mal di testa, problemi digestivi e mestruali, ansia, stress e così via. Usando questo approccio, Becca Spooner svolge il suo ruolo di aiutare gli altri.

Inizialmente possiamo pensare a un massaggio come a un modo per rilassarci, o anche come a un'attività ricreativa, ma è quando qualcuno ci dice che un massaggio lo aiuta a sentirsi davvero meglio, fisicamente e psicologicamente, che la curiosità aumenta e vogliamo provarlo anche noi.

Quando lo proviamo, sentiamo quasi sempre la differenza, ci si sente più felici, più sani, con più energia e più disponibilità ad affrontare il giorno per giorno e la coscienza per prendere decisioni. Tuttavia, a volte è difficile capire come un "semplice" massaggio possa avere tutti questi effetti sul nostro corpo e sulla nostra mente. È una domanda difficile, così sono andata a parlare con Becca Spooner, massaggiatrice di digitopressione e insegnante di yoga, per capire meglio come funziona.

"Il mio lavoro è quello di combinare tutte le cose che ho imparato dall'agopuntura, dalle comunità tribali, dallo shiatsu, dallo yoga e dal massaggio regolare. Sostenere la salute delle persone è quello che faccio", ha detto Becca Spooner a The Portugal News.

Per chiarire, ha spiegato cos'è lo shiatsu: "Lo shiatsu non è un metodo di guarigione energetica, come il reiki. Io uso lo stesso sistema dell'agopuntura; uso i meridiani che sono i canali dove l'energia fluisce nel corpo". A volte l'energia è bloccata, quindi non fluisce. Quello che faccio è attivare questi canali, così l'energia può fluire".

Durante il trattamento, Becca fa pressione con le dita in punti specifici, usando la stessa conoscenza dell'agopuntura, ma con le dita al posto degli aghi, il che è meglio per chi si sente terrorizzato anche solo a pensare agli aghi nella propria pelle. Questi punti, chiamati meridiani, hanno un rapporto straordinario con il nostro corpo. Anche se non è scientificamente provato, i risultati si possono vedere.

Ci sono alcuni punti che posso premere per aiutare il flusso". Per esempio, se la persona viene da me che soffre di molti mal di testa, probabilmente premerò un punto sulla mano che aiuta il flusso di energia. Ci sono punti sui piedi, sulle gambe, ecc. Quindi è importante parlare prima di parlare per capire come si sente la persona", ha detto.

All'inizio della seduta si parla per scoprire cosa sta succedendo con il cliente: "In realtà, a volte le persone hanno davvero voglia di parlare, e noi passiamo 45 minuti in questo primo passo", ha detto. "Non ho bisogno di dare loro consigli sulla propria vita, le persone hanno le risposte dentro di loro", ha spiegato, ma a volte le persone hanno bisogno di parlare con uno sconosciuto che non le giudica. In questo periodo di quarantena, molte persone che vivono da sole sono diventate estremamente isolate, il che ha portato molte persone ad avere bisogno di una semplice conversazione.

Un approccio olistico
"Nella medicina orientale devo curare il sintomo, ma devo anche curare la causa. È la differenza tra la medicina orientale e quella occidentale (che tratta solo il sintomo). Devi curare la causa, altrimenti non cambia nulla a lungo termine", ha detto, affermando che "se lavori 15 ore alla settimana, non dormi mai, bevi caffè tutto il giorno, allora ti sentirai molto stanco, forse dovrai fare dei cambiamenti nello stile di vita. Questo è il trattamento olistico, non è solo pressione sui punti", il cliente deve anche sostenere il processo.

Becca mi ha anche spiegato che molte delle sue clienti hanno qualcosa in comune: si sentono molto stressate e ansiose: "Si sentono stanche, hanno mal di testa, problemi digestivi o mestruali. Tuttavia, spesso le persone si rendono conto che la loro salute mentale non è molto buona solo quando l'io fisico inizia a risentirne, quando qualcosa fa male", ci ha detto.

Massaggio regolare v massaggio digitopressione
Qual è la differenza tra il massaggio abituale e la digitopressione? La risposta di Becca: "Io uso la Medicina Tradizionale Cinese e lo yoga nel mio trattamento; uso punti di pressione che hanno un grande effetto. Il mio trattamento cura il mentale e il fisico allo stesso tempo".

Per molti anni Becca ha studiato lo Shiatsu, la medicina tradizionale cinese, e ha riunito tutte le incredibili esperienze di vita che ha acquisito nel suo lavoro precedente, per riunire tutto oggi e portare le persone al meglio per aiutare gli altri. Come dice lei, "ho sempre voluto aiutare gli altri".

Life Experience with isolated tribes
Per questo motivo Becca Spooner, che è in Portogallo dal marzo 2019, ha un'incredibile esperienza di vita lavorando con diversi tipi di tribù isolate, senza alcun contatto esterno: "Ho lavorato per sette anni per un'organizzazione per i diritti degli indigeni. Ho lavorato con tribù in Colombia, Perù, Paraguay ed Ecuador, anche in Sudafrica. Il mio lavoro è stato fondamentalmente una campagna per i loro diritti". Mettere la loro voce sui giornali internazionali".

C'è stato però un giorno in cui Becca ha deciso di cambiare il corso della sua vita. In un periodo meno positivo della sua vita, incontrò un capo tribù che l'aiutò a superare la brutta esperienza vissuta: "Nelle tribù si guariscono da sole, solo con le piante medicinali, il contatto con gli spiriti e i guaritori". Dopo un anno di questa esperienza, Becca lascia il lavoro e decide di voler lavorare con le persone e aiutarle a lavorare con la salute.

Da allora, si sforza di migliorare la sua tecnica di trattamento per poter fare ciò che ama veramente e che vuole sempre fare, aiutare gli altri. Nelle sue parole: "il mio ruolo è quello di aiutare le persone".
Per ulteriori informazioni su Becca, visitate il sito:
www.holisticallybecca.com




Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.