I procuratori riconoscono lo spionaggio dei giornalisti

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 14-01-2021 20:00:00 · 0 Commmenti

La procura ha riconosciuto di aver chiesto alla polizia di spiare i giornalisti nel 2018

Gruppi che rappresentano giornalisti e avvocati in Portogallo hanno denunciato una minaccia alla libertà di stampa, dopo che i pubblici ministeri hanno riconosciuto di aver spiato due reporter per cercare di scoprire le loro fonti in un caso contro il Benfica. L'ufficio del procuratore ha riconosciuto di aver chiesto alla polizia di spiare i giornalisti nel 2018, dopo che i giornalisti avevano pubblicato dettagli riservati su un'indagine sulla più grande squadra di calcio portoghese. Da allora il Benfica è stato scagionato, anche se un ex dipendente del club e un ufficiale giudiziario sono ancora in attesa di giudizio.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.