Spera in un rapporto "fruttuoso" con il Regno Unito

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 15-01-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

Il Presidente dell'Assemblea della Repubblica, ha evidenziato il futuro rapporto dell'Unione Europea (UE) con il Regno Unito, con la speranza che questo sia "fruttuoso".

"Con profonda tristezza, il Regno Unito non è più tra noi", ha lamentato Eduardo Ferro Rodrigues alla sessione inaugurale della Conferenza dei presidenti degli organismi specializzati negli affari dell'Unione dei Parlamenti dell'Unione Europea (COSAC).

In riferimento a Brexit, Ferro Rodrigues ha affermato che è necessario "sistemare la polvere di un processo tumultuoso", sperando di "continuare a lavorare su un nuovo rapporto" con Londra.

Per reazione, Lord Earl of Kinnoull, della commissione Affari europei della Camera dei Lord, ha assicurato nel suo discorso che i parlamentari britannici sono impegnati a "lavorare su un nuovo rapporto" con i loro omologhi dell'Ue.

"Anche se con differenze, siamo uniti da valori", ha detto, ringraziando Capoulas Santos, presidente della commissione parlamentare per gli affari europei, "l'opportunità" di intervenire nella sessione.

Nel suo intervento, il Presidente dell'Assemblea della Repubblica (AR) ha anche menzionato la futura amministrazione americana, che sarà guidata dal democratico Joe Biden, con il quale il Portogallo "condivide i valori" e intende "rafforzare i legami atlantici".

Ferro Rodrigues ha anche evidenziato l'organizzazione parlamentare di tre conferenze durante la presidenza portoghese dell'UE, che si svolge in questo primo semestre: una sul Patto per l'asilo e le migrazioni, un'altra sul rapporto UE-Africa e una terza sulla democrazia.

Il Presidente dell'AR ha anche messo in guardia dai pericoli di un "passo indietro democratico nel mondo", necessario per lavorare "per un'Europa più forte e più coesa".

Questa è la prima delle 11 conferenze previste per la Presidenza portoghese del Consiglio dell'UE e i due principali temi in discussione sono le Priorità della Presidenza portoghese e la ripresa e la resilienza dell'UE, con la partecipazione del Ministro di Stato e degli Affari Esteri, Augusto Santos Silva, e del Commissario europeo per la Coesione e le Riforme, Elisa Ferreira.




Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.