UE difende il viaggio del Portogallo come ministri, funzionari in quarantena

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 19-01-2021 14:00:00 · 0 Commmenti

Il braccio esecutivo dell'UE ha difeso la decisione di inviare un team di alti funzionari a Lisbona per una riunione

Il braccio esecutivo dell'UE ha difeso la decisione di inviare una squadra di alti funzionari a Lisbona per un incontro con il governo portoghese, dopo che due ministri sono risultati positivi al test COVID-19 e alcuni alti funzionari sono andati in isolamento. I ministri delle finanze e del lavoro portoghesi sono poi risultati positivi al virus, mentre altri tre ministri sono andati in isolamento dopo essere venuti a contatto con persone risultate positive. Due vicepresidenti della commissione UE e un commissario sono in quarantena.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.