È scortese dire "Você?

scritto Molly Rudesill, in Business · 29-01-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

In portoghese, dire "tu" non è così semplice! Ci sono molte varianti informali e formali, quindi il contesto fa una grande differenza.

Se state parlando con un amico, qualcuno molto più giovane, o qualcuno che conoscete bene, potete generalmente usare "tu" e le sue forme verbali. D'altra parte, se si sta parlando con qualcuno più vecchio, che non si conosce molto bene, o quando si vuole semplicemente mostrare più rispetto, si usa generalmente una forma di "você".

È qui che le cose si complicano. Nonostante sia la forma più comune di "tu" in Brasile, la stessa parola "você" non è usata così frequentemente in Portogallo, perché può essere considerata un po' troppo dura o diretta.

Non è necessariamente scortese, ma molte persone in Portogallo hanno un'avversione per questa parola, quindi è meglio evitarla quando è possibile, o fare molta attenzione ad usarla con un tono di voce amichevole e un linguaggio del corpo educato.

È molto comune sottintendere "você", evitando di dire il pronome vero e proprio, "você". Sul lato più formale, abbiamo "o senhor" (maschio) o "a senhora" (femmina). Per esempio: "A senhora quer café? (Vuole un caffè?). Alcuni potrebbero non aspettarsi questo trattamento formale completo a meno che non siano significativamente più vecchi di voi, non occupino una posizione di superiorità (come un capo), o in un contesto di servizio al cliente.

In caso di dubbi sulla formalità, una semplice opzione è quella di omettere del tutto il pronome: "Quer café?" (Vuoi un caffè?). Questo mantiene le cose educate, senza essere troppo formale o diretto. Un'altra opzione è usare il nome della persona, se lo si conosce: "O João quer café?" (Vuoi un caffè? - parlando con João).

E se stai parlando con più persone? Molto tempo fa, si usava "vós" in contesti informali e "vocês" in contesti formali. Al giorno d'oggi, "vós" è di solito usato solo al nord, mentre "vocês" è molto comune per tutti i contesti. Se si vuole davvero enfatizzare la formalità, tuttavia, si potrebbe dire "os senhores e as senhoras", ("signore e signori").

Questo è un argomento complicato e ci vuole tempo per familiarizzare con tutte queste regole non dette. Anche i nativi a volte non sono d'accordo! Tenete a mente questi consigli, ma non preoccupatevi troppo se un "você" sfugge qua e là. Per una discussione più approfondita su queste sfumature sociali (più un diagramma di flusso stampabile "Tu vs. Você"), visita practiceportuguese .com/learning-notes/formal-informal-treatment



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.