André Vilas-Boas si dimette dal Marsiglia

scritto TPN/Lusa, in Sport, Calcio · 05-02-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

Il manager portoghese André Villas-Boas ha annunciato che si è dimesso dalla sua posizione di allenatore del Marsiglia, per essere in disaccordo con la politica sportiva della direzione del club della lega calcio francese.

"Non voglio niente dal Marsiglia o soldi, voglio solo andarmene", ha detto l'allenatore portoghese, in conferenza stampa, garantendo che sta aspettando una risposta dalla dirigenza, con la quale ha ammesso di aver avuto un disaccordo nella 'finestra di trasferimento', il cui periodo si è concluso il 1° febbraio.

Villas-Boas, entrato nel club francese all'inizio della stagione 2019/20, si è detto contrario all'arrivo del centrocampista francese Olivier Ntacham, in prestito dalla squadra scozzese Celtic, , e ha ammesso di aver saputo "all'ultimo minuto" della partenza dell'ala Nemanja Radonjic per l'Hertha Berlino.

"La mia professionalità è stata toccata e non posso accettarlo", ha detto l'allenatore, che ha ammesso la possibilità di lasciare il club alla fine della stagione, garantendo, tuttavia, che è disposto a continuare fino a quando la direzione accetta la sua richiesta.

L'allenatore ha detto di rispettare il contratto e di essere "totalmente concentrato".

La settimana scorsa, decine di tifosi, 25 dei quali sono finiti in carcere, hanno preso d'assalto il centro di formazione del club per protestare contro la direzione del club, in particolare il presidente Jacques-Henri Eyraud.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.