Le produzioni Netflix dominano le candidature ai SAG

scritto TPN/Lusa, in USA/Canada, Arte · 05-02-2021 20:25:00 · 0 Commmenti

Secondo il sindacato, la piattaforma 'streaming' e la produzione di Netflix hanno il maggior numero di nomination, circa 30, tra produzioni di film e serie.La serie anglo-americana "The Crown", ispirata alla storia della famiglia reale britannica e mostrata su Netflix, e la serie canadese "Schitt's Creek",mostrata sul Canadian Broadcasting Network (CBC), sommano cinque nomination ciascuna, compreso il premio per il miglior cast in una serie drammatica e una commedia, rispettivamente. Nel cinema, con tre nomination ciascuno, "Ma Rainey: The mother of the blues", di George C. Wolfe, e "Minari", prodotto tra Stati Uniti e Corea del Sud, di Lee Issac Chung.

I candidati al premio del sindacato degli attori sono stati annunciati il giorno dopo che la Foreign Press Association di Hollywood ha rivelato i candidati ai Golden Globes, criticati dalla stampa specializzata per la mancanza di diversità e rappresentatività degli attori non bianchi. Dal cast nel suo insieme, nella categoria cinema sono nominati "Da 5Bloods: Brothers in arms", di Spike Lee, "One night in Miami", di Regina King, "Ma Rainey: The mother of the blues", "Minair", nonché "The 7 of Chicago", di Aaron Sorkin. Nella categoria delle migliori serie comiche, i cast di "Dead to me", "The flight attendant", "Dead to me", "The Great", "Schitt's Creek" e "Ted Lasso" sono nominati, mentre nella serie drammatica "The Crown", "Better cal Saul", Bridgerton "," Lovecraft paese "e" Ozark "competere.

Per quanto riguarda le singole categorie, di rappresentazione principale e secondaria, l'accento sulla doppia nomina postuma dell'attore Chadwick Boseman, per la sua performance in "Da 5 Bloods: Brothers in arms" e "Ma Rainey: The mother of the blues". Chadwick Boseman è morto lo scorso agosto, a 43 anni,. Il calendario dei premi per l'industria cinematografica è stato anche colpito dalla pandemia del covid-19, quindi i premi di questo sindacato degli attori, considerato uno dei barometri per gli Oscar, saranno consegnati il 4 aprile. Anche la cerimonia degli Oscar è cambiata, con i nominati da conoscere a marzo, e l'annuncio dei vincitori riprogrammato per il 25 aprile. I vincitori dei Golden Globes saranno annunciati il 28 febbraio.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.