Spostare il gioco in avanti

scritto Neil Connolly, in Golf, Sport · 05-02-2021 13:21:00 · 0 Commmenti

L'articolo della settimana scorsa era tutto su come i codici di abbigliamento tendono a scoraggiare i giocatori dal giocare.

C'erano un paio di altri argomenti all'interno di questo che volevo coprire la settimana scorsa, quindi se mi assecondate, li coprirò ora.
Quando si prende il gioco c'è un notevole esborso finanziario; vestiti, attrezzature, lezioni di golf, palline da golf ed eventualmente l'iscrizione al golf. Tutto questo ha un costo che è molto più alto rispetto al calcio o al rugby o anche al tennis e al ciclismo. Questi sono i concorrenti principali che il golf affronta nell'arena degli hobby e dei passatempi.
Il più grande problema con il golf è il fatto che ci vuole così tanto tempo per giocare e con così tante persone che soffrono di povertà di tempo in questi giorni, questo è veramente uno dei più grandi motivi per la gente che prende il gioco e poi lo lascia andare. Una volta che si rendono conto che 18 buche richiedono più di 4 ore, più la pratica in anticipo, il viaggio da e per il campo, più il drink obbligatorio nella clubhouse con i tuoi compagni di gioco dopo il round per un buon vecchio post-mortem.
Tutto sommato, si tratta probabilmente di circa 6 ore dall'inizio alla fine. Si tratta di un bel po' di blocchi al gioco e quando si aggiunge che non è nemmeno molto facile, la gente tende a scoraggiarsi e a trovare altre attività che hanno risultati molto più gratificanti.

Non può sorprendere affatto che, con tutte queste ragioni per non giocare, alcuni campi da golf abbiano chiuso o stiano per chiudere. Ho un collega golfista, collega professionista della zona di Leicester, che aveva il sogno di possedere un proprio campo da golf. Quando l'Oadby Golf Course nel 2012 ha chiuso i battenti dopo aver accumulato oltre mezzo milione di sterline di debiti nei sette anni precedenti, sembrava che fosse la fine degli affari per il campo e che sarebbe più che probabile diventare un bene immobile di prima qualità nel centro di Leicester.
Tuttavia, Anders la pensava diversamente. Vide l'opportunità di creare una grande struttura per la pratica, di accorciare il campo a nove buche e di dare a tutti il benvenuto. La parte più notevole della riapertura di due anni fa fu che il campo da golf sarebbe diventato il primo luogo di ritrovo nel Regno Unito che non aveva un codice di abbigliamento. Ciò significa che i giocatori potevano uscire direttamente dal lavoro, che poteva essere quello di muratore, corriere, insegnante, medico o chiunque altro; potevano andare direttamente al campo da golf, colpire qualche palla e giocare un veloce nove buche. Tutti sono i benvenuti.
Ora il 2019 è stata un'estate molto calda a Leicester, e anche il 2020 ha avuto i suoi problemi, eppure il campo da golf è andato di forza in forza e il driving range è ora classificato #3 in Inghilterra.
Ha un team molto compatto che si occupa del campo da golf, del driving range e della clubhouse, quindi le spese generali sono molto basse, ma il messaggio è se vuoi giocare a golf in un ambiente amichevole - beh tutti sono benvenuti e il Leicester Golf Centre è il posto dove andare.
Nel frattempo, al mio vecchio club Northamptonshire County Golf Club, 27 miglia a sud, mentre questa rigenerazione era in corso, il comitato della clubhouse stava discutendo se abolire o meno la regola dei calzini al ginocchio con i pantaloncini. Questi calzini dovevano essere sostituiti opzionalmente da calzini bianchi corti. E non mi vergogno a dirvi che alcuni membri si sono dimessi per questo punto, adducendo come motivo il fatto che gli standard sono scesi al di sotto di quello che credono che la contea del Northamptonshire dovrebbe essere all'altezza! Ho sempre pensato che ci debba essere un documentario interno che metta a confronto come operano i vari club di golf nello stile di Tom Sharpe, 'Blott on the Landscape'.
Non si potrebbe quasi scriverlo e poi crederci! So per certo che in nessuna fase il comitato stava considerando la longevità del gioco o una qualsiasi delle ragioni che ho menzionato all'inizio dell'articolo.
Tuttavia, il gioco va avanti e la distanza di pensiero e di prospettiva tra i centri di golf del Leicestershire del mondo e quelli della contea del Northamptonshire non è mai stata così ampia come ora.




Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.