1,2 milioni di consultazioni ospedaliere in meno

scritto TPN/Lusa, in Salute · 10-02-2021 19:00:00 · 0 Commmenti

Il numero di consultazioni ospedaliere specialistiche è diminuito nel 2020 rispetto all'anno precedente a causa della risposta alla pandemia

"Negli ospedali, l'attività nel dicembre 2020, rispetto al 2019, ha registrato una diminuzione nelle principali linee di attività, cioè nelle consultazioni specialistiche ospedaliere. Nel dicembre 2020 ci sono state 11,2 milioni di consultazioni rispetto ai 12,4 milioni del 2019", ha detto il ministro in un'audizione alla commissione parlamentare della salute.

Marta Temido ha detto che il calo di attività si è esteso anche agli interventi chirurgici, con "un calo di 126.000 interventi rispetto ai 704.000 del 2019", inoltre le ammissioni ai servizi di emergenza ospedaliera sono diminuite, ihere erano 1,8 milioni in meno rispetto all'anno precedente.

Inoltre, Marta Temido ha ammesso un aumento del numero di persone senza un medico di famiglia nel 2020.

La ministra ha anche riconosciuto che "C'è stato un notevole squilibrio tra il numero di pensionamenti e il numero di nuovi professionisti della medicina generale e di famiglia".



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.