Ho perso il conto del numero di volte che ho salvato una carta di cellophane o una scheggia di carta stagnola dall'essere ingerita dai nostri cani, in particolare Rocky, un incrocio di Labrador, che purtroppo ha perso la vita dopo aver mangiato un calzino all'inizio di quest'anno - non ne abbiamo sentito la mancanza, e non si è mostrato fino a quando una radiografia ha rivelato la causa della sua sofferenza, ma purtroppo non è sopravvissuto ai suoi interventi.

Ma ci sono elementi alimentari che spesso non vengono considerati pericolosi per i cani, e qui ce ne sono alcuni di cui essere consapevoli.

Xilitolo - un tipo di dolcificante artificiale che si trova in alcuni dolci e nelle gomme da masticare, che può portare al rilascio di insulina e all'insufficienza epatica, a convulsioni e danni cerebrali.

Cioccolato, caffeina e caffè - tutti questi contengono sostanze chiamate metilxantine, che sono molto pericolose per la salute di un animale domestico. Se ingerite dagli animali domestici, le metilxantine possono causare vomito e diarrea, ansimare, sete e minzione eccessive, iperattività, ritmo cardiaco anormale, tremori, convulsioni e persino morte. Il cioccolato fondente è più pericoloso di quello al latte, e il cioccolato bianco ha il livello più basso, mentre il cioccolato da forno contiene il più alto.

Cipolle, aglio ed erba cipollina - in tutte le forme (in polvere, crudo, cotto ecc.), questi alimenti possono causare irritazioni gastrointestinali negli animali domestici e potrebbero portare a danni ai globuli rossi. Quindi fate attenzione a lasciare le cipolle crude o lo spicchio d'aglio nel vostro portaverdure se avete un ladro di cibo in casa.

Carne cruda/non cotta, uova e ossa - questo è sorprendente, ma la carne cruda e le uova possono spesso contenere batteri come Salmonella ed E. coli, che possono essere dannosi sia per gli animali domestici che per gli esseri umani. Le uova crude contengono anche un enzima chiamato avidina che diminuisce l'assorbimento della biotina (una vitamina B), che può portare a problemi alla pelle e al pelo. Le ossa possono scheggiarsi e perforare la gola del tuo cane o causare soffocamento.

Uva e uvetta - fai attenzione a quella macedonia che ti è caduta per terra, e tieni i biscotti di farina d'avena e uvetta fuori dalla portata, fai attenzione al dolce di Natale, al pudding di Natale e anche alle Mince Tarts. Anche se gli esperti non hanno stabilito esattamente quale sia la sostanza tossica contenuta nell'uva e nell'uva passa, dicono che è meglio evitare di darli ai cani, perché possono causare insufficienza renale.

Noci - alcune di queste crescono qui! Mandorle, noci pecan e noci contengono tutti un'alta quantità di oli e grassi, che possono causare vomito, diarrea e persino pancreatite negli animali domestici; le macadamie in particolare sono particolarmente pericolose per gli animali domestici, poiché possono causare debolezza, depressione, vomito, tremori e ipertermia. C'è una differenza tra le castagne d'India e le castagne dolci commestibili, quindi fate attenzione a conoscere la differenza.

Cibi salati e snack salati
È molto facile far mangiare le patatine o i pretzel al tuo cane che annusa i tuoi snack e ti guarda amorevolmente, ma gli snack salati possono provocare sete e minzione eccessive e persino avvelenamento da ioni di sodio negli animali domestici. Alcuni segni che il vostro animale domestico può aver consumato troppo sale includono vomito, diarrea, depressione, tremori, temperatura corporea elevata, convulsioni e persino la morte.

Avocado - contiene persina, una tossina fungicida, che può causare gravi problemi di salute - anche la morte - in molti animali. La persina è presente nel frutto dell'avocado, nei noccioli, nelle foglie e nella pianta stessa, quindi tutte queste parti sono potenzialmente velenose per il vostro cane.

Alcol
Questo ha lo stesso effetto sul fegato e sul cervello dei vostri cani come sugli esseri umani - ma ne basta poco per fare molti danni. Se un cane consuma solo una piccola quantità di alcol, può causare vomito, diarrea, depressione del sistema nervoso centrale, problemi di coordinazione, difficoltà respiratorie, coma e forse anche la morte.

Farmaci
Anche se non si tratta di alimenti, i farmaci comuni possono causare seri problemi di salute ai tuoi animali domestici, quindi è importante tenerli chiusi in un luogo sicuro. Se farmaci comuni come l'ibuprofene e l'acetaminofene vengono ingeriti dal tuo cane, possono causare gravi danni.
Non dare roba al tuo cane a meno che il tuo veterinario non dica che è giusto farlo.

Tutto sommato, ricorda che anche se il tuo amato cane potrebbe essere un prezioso membro della tua famiglia, non dovrebbe mangiare quello che mangia la famiglia, quindi gli farai un grande favore nutrendolo con cibo specificamente progettato per i cani!