In parole povere, le costellazioni familiari sono una terapia che mira a rivelare le dinamiche nascoste in una famiglia o in una relazione e ad affrontare qualsiasi fattore di stress che abbia un impatto su queste relazioni e a cambiarle. La terapia delle costellazioni familiari è usata per scoprire modelli di problemi di salute mentale, malattie, emozioni negative e comportamenti potenzialmente distruttivi.

In una conversazione con Margaret Krijnen, sulla medicina integrativa, mi ha parlato del centro di salute che ha portato in Algarve - chiamato Alegria Health - e alcune delle molte terapie che possiamo trovare lì per guarire le persone e promuovere il benessere. Una di queste che mi ha incuriosito sono le costellazioni familiari.

La costellazione familiare può essere con un individuo o in un gruppo. In un gruppo, la terapia riunisce persone che non sono imparentate ma che ricreano legami familiari. Immaginate una stanza con 10 persone, una di loro rappresenterà il padre di un individuo, la successiva la madre, l'altra una sorella e così via.

In questo tipo di "teatro", queste persone anche senza sapere nulla della vita dei loro colleghi, rappresenteranno i loro parenti. Secondo Margaret Krijnen, che ha passato molti anni a studiare la salute, sia la medicina tradizionale occidentale che la medicina integrativa, "se una persona del gruppo ha problemi, per esempio, con la sorella, è probabile che l'individuo che rappresenta la sorella si comporti nello stesso modo in cui la sorella si comporta effettivamente, quindi possiamo identificare che c'è un modello". Inoltre, con questa rappresentazione, le persone saranno in grado di capire se il problema che hanno con un parente, un marito, un fidanzato, persino un capo, è un problema isolato o un modello che questa persona ha sviluppato.

E cos'è uno schema? Margaret Krijnen dell'Alegria Health Center spiega: "Per esempio, una persona che ha problemi costanti con il suo capo in tutti i lavori che ha avuto" - cambia lavoro e il problema continua in un altro, il capo del lavoro successivo si comporta come il capo precedente, anche se è una persona totalmente diversa. "Questa situazione potrebbe significare che il problema con il suo capo potrebbe essere legato a qualcuno della sua famiglia, come il padre", ha detto il medico.

"Ci sono casi in cui nelle terapie succedono gruppi in cui possiamo vedere che una persona sta rappresentando come una sorella, senza essere consapevole che la sorella che stanno rappresentando si comporta esattamente come lei ed è molto interessante da osservare", dice Margaret.

La costellazione familiare consiste nel lavorare sulla rottura della catena. Questo significa che quando le persone sono consapevoli di ciò che sta causando alcuni dei loro problemi, sono più preparate a risolvere e affrontare il problema. "Il momento in cui una persona diventa consapevole del suo modello, è il primo passo del trattamento", conclude.

Può essere usato come un potenziale metodo di terapia per le persone che cercano di affrontare modelli di relazione negativi o dannosi, che vogliono migliorare le relazioni familiari, che hanno vissuto un trauma significativo, che sono alla ricerca del successo personale e professionale. Tuttavia, per quello che capisco, cioè nelle relazioni potrebbe essere interessante scoprire di più sugli schemi e fermarli quando sono negativi.

Questa terapia è già stata utilizzata in tribunale e raccomandata da giudici e mediatori per snellire gli accordi e promuovere la risoluzione dei conflitti, in particolare nelle relazioni familiari e coniugali. Tuttavia, l'Ordem dos Psicólogos ha emesso un parere in cui afferma che quella delle costellazioni familiari non è un modello terapeutico riconosciuto dalla scienza psicologica, demarcandosi come terapia per mancanza di basi scientifiche, continuando ad essere accettata solo dalla medicina olistica.

Dopotutto, sorge una domanda: potremmo farcela da soli, in altre parole, potremmo trovare questi schemi negativi da soli con alcune riflessioni? Margaret dice di sì. Senza terzo supporto è possibile identificare uno schema, una situazione ripetuta che vogliamo cambiare nella nostra vita. E, secondo Margaret, questo cambiamento può essere fatto perfettamente, a partire dalla consapevolezza di quel modello.

Ulteriori informazioni:
Alegria Health Center:
https://www.alegriahealth.com/

Articolo di opinione di Ordem dos Psicologos:
http://recursos.ordemdospsicologos.pt/repositorio/estudo/parecer-sobre-constelacoes-familiares