Il consumo di elettricità nel 2020 è il più basso dal 2005

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Business · 16-02-2021 16:00:00 · 0 Commmenti

Nel 2020 il consumo di elettricità ha raggiunto il livello più basso dal 2005, con 48.800 GWh, un calo del 3,1% rispetto al 2019 o del 3,7% considerando le correzioni di temperatura e i giorni lavorativi.

In un comunicato, la REN - Redes Energéticas Nacionais, la società responsabile della gestione globale dei sistemi nazionali di elettricità e gas naturale, ha detto che nel mese di dicembre, il consumo di energia ha mostrato una tendenza positiva, con una variazione anno su anno dell'1,4 per cento, in una variazione "influenzata dalle temperature più basse di quest'anno [del 2020].

Secondo REN, in dicembre l'indice di produzione idroelettrica "è rimasto vicino al regime medio", registrando 0,95 (media storica pari a 1).

Nella produzione eolica, "le condizioni erano più favorevoli", con il rispettivo indice a 1,15 (media storica di 1).

Nell'ultimo mese dell'anno, la produzione rinnovabile ha fornito il 7% del consumo, mentre la produzione non rinnovabile è stata responsabile del 26% e la bilancia commerciale con l'estero ha fornito il restante 2%.

Il mercato del gas naturale è sceso del 4,3% su base annua in dicembre, con il segmento convenzionale in crescita dello 0,3% e il segmento della generazione di energia in calo del 16%.

Nel 2020, il consumo di gas naturale è stato di circa 66.900 GWh (Gigawatt-ora), con una variazione negativa dell'1,6 per cento rispetto all'anno precedente, con il segmento convenzionale in calo del 4,5 per cento e quello della generazione di energia in crescita del 3,8 per cento.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.