I più bassi livelli di criminalità di sempre

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Crimine, Politica · 19-02-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

Il ministro dell'Interno ha annunciato che la criminalità nel 2020 ha registrato i livelli più bassi in Portogallo dall'inizio della registrazione, con solo i crimini informatici in aumento.

Nel 2020 c'è stata "una riduzione di circa il 12% nella criminalità generale e una riduzione del 14% nella criminalità violenta e grave", ha detto Eduardo Cabrita ai deputati della commissione parlamentare per gli affari costituzionali, diritti, libertà e garanzie, sottolineando che queste cifre sono le più basse da quando sono iniziati i rapporti annuali sulla sicurezza interna.

Il funzionario ha sottolineato che l'unica eccezione sono i crimini informatici, come le truffe, che hanno visto "una crescita significativa" l'anno scorso.

Eduardo Cabrita ha anche osservato che il reato di violenza domestica è diminuito del sei per cento nel 2020 rispetto al 2019, avendo registrato "una riduzione significativa" durante il blocco a causa della pandemia.

In parlamento, il ministro dell'amministrazione interna ha anche evidenziato la diminuzione del numero di incidenti stradali nel 2020, un anno in cui gli incidenti con vittime sono diminuiti del 26% e il numero di morti è diminuito del 22% rispetto all'anno precedente.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.