La GNR rileva 60 infrazioni nel primo mese della nuova legge su camper e campeggio selvaggio

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Stile di vita, Crimine · 20-02-2021 12:00:00 · 0 Commmenti

La Guardia Nazionale Repubblicana (GNR) ha rilevato 60 infrazioni alla legislazione ambientale, in particolare per il caravanning e il campeggio occasionale al di fuori dei siti designati, nel primo mese di entrata in vigore della nuova legislazione, ha rivelato l'autorità a Lusa.

Tra il 9 gennaio e il 9 febbraio, la GNR ha applicato multe per un totale di 3.540 euro, con la grande maggioranza delle infrazioni rilevate a Faro (55), tre a Odemira (distretto di Beja) e due a Moita (distretto di Setúbal).

I trasgressori provenivano da diversi paesi, cioè Lussemburgo, Germania, Francia, Inghilterra, Polonia, Spagna, Italia, Olanda, Belgio, Svizzera, Finlandia e anche Portogallo, ha detto la GNR.

"Con il recente cambiamento legislativo, la GNR sta portando avanti azioni di sensibilizzazione e di applicazione in modo progressivo, adattandosi alle nuove norme, in coordinamento con le autorità locali", ha notato l'ente.


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.