Come sostenere qualcuno che è in lutto

scritto Paul Jokinen-Carter, in Salute, Salute per la nuova era · 26-02-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

La maggior parte di noi ha affrontato e affronterà una perdita personale di una persona cara, un amico intimo o un collega a un certo punto della nostra vita.

Non è un'esperienza confortevole stare vicino a qualcuno che sta soffrendo. In qualche modo vogliamo rendergli la vita di nuovo bella, ma invece potremmo sentirci senza parole e a disagio nel non sapere come sostenerlo.

È un mito comune che le persone in lutto non vogliano parlare della persona che hanno perso di recente. Mentre in realtà sono spesso felici di parlare della loro persona amata anche se possono finire per piangere. Lasciateli piangere ed esprimere i loro sentimenti, non cercate di fermare il flusso offrendo subito un fazzoletto. Non abbiate paura di mostrare i vostri sentimenti. Questo mostrerà loro che ci tenete.

Non lasciate che le vostre preoccupazioni su cosa dire vi impediscano di connettervi con loro. In circostanze normali suggeriremmo di andare a trovarli, ma ovviamente durante questo blocco covide questo potrebbe non essere possibile per un po'. Al giorno d'oggi le persone conducono la comunicazione personale attraverso i social media o i collegamenti video su internet. Mandare un messaggio non è proprio la stessa cosa che sentire la tua voce o vederti di persona. Le persone che sono in lutto saranno probabilmente felici di avere una distrazione dalla loro perdita e quindi sentitevi liberi di parlare con loro come fareste normalmente; questo potrebbe riguardare i vostri interessi comuni e le persone che entrambi conoscete. E se l'isolamento lo permette, e tenendo presente la distanza sociale, mantenete la relazione invitandoli a uscire dove normalmente andreste insieme. Non offendetevi se dicono di no, forse non sono ancora pronti per incontrarsi? Ma sicuramente apprezzeranno i vostri sforzi per connettersi con loro.

Non c'è niente da dire, naturalmente, che porterà via la loro perdita, ma ci sono molte cose che entrambi potete dire per servire al meglio la vostra relazione. Potreste essere molto onesti e ammettere che non sapete quale sia la cosa giusta da dire. Potete poi far seguire a questo un "Come posso aiutare? Chiedete loro se vogliono parlare della perdita o della persona che hanno perso.

Il processo del lutto non ha un modello che si adatta a tutti noi. Pertanto, dobbiamo capire che le persone sperimentano questa emozione in molti modi diversi e in momenti diversi.

Alcune persone si sentono semplicemente intorpidite per molti giorni dopo la perdita. Le lacrime, se arrivano, possono colpirle al funerale o ci può essere un fattore scatenante più avanti, per esempio un pezzo di musica alla radio o la visione di una fotografia del defunto. Altri potrebbero non essere in grado di smettere di piangere per molti giorni. Ma il modo in cui sperimentano il dolore è giusto per loro, quindi cercate di essere comprensivi e non fermate il loro processo.

Stare vicino a qualcuno che sta soffrendo può essere molto estenuante e quindi è importante ricaricarsi. Potresti aver bisogno di condividere ciò che stai provando con un altro amico, oltre a prenderti del tempo per te stesso.

A Natural Joki Flow offriamo un servizio di consulenza per una serie di problemi, compresi il dolore e la perdita. Se tu o qualcuno che conosci sta lottando per affrontare la perdita di una persona cara, chiamaci al 910 665 601 per una consultazione iniziale gratuita. Questo può poi essere seguito da sessioni regolari faccia a faccia, o tramite video chat sui social media.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.