GNR inizia a raccogliere le multe per il campeggio selvaggio

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Rinnovabile, Turismo · 26-02-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

La Guardia Nazionale Repubblicana (GNR) ha segnalato il rilevamento di 60 violazioni durante il primo mese dell'anno in relazione alle nuove leggi riguardanti i camper e il campeggio selvaggio.

La nuova legislazione ambientale che copre il caravanning e il campeggio al di fuori delle aree designate è entrata in vigore il 9 gennaio 2020.

Tra il 9 gennaio e il 9 febbraio, la GNR ha emesso multe per un totale di 3.540 euro, con la maggior parte delle violazioni rilevate nel distretto di Faro (55), tre a Odemira (distretto di Beja) e due a Moita (distretto di Setúbal).

I multati provenivano da diversi paesi, vale a dire Lussemburgo, Germania, Francia, Inghilterra, Polonia, Spagna, Italia, Olanda, Belgio, Svizzera, Finlandia e anche Portogallo, secondo la GNR.

"Con il recente cambiamento legislativo, la GNR sta realizzando azioni di sensibilizzazione e ispezione in modo progressivo, attraverso un adattamento alla nuova normativa, in collaborazione con le autorità locali", ha dichiarato l'ente.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.