"Il governo ha ignorato lo sport"

scritto TPN/Lusa, in Sport, Politica · 26-02-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

Il presidente del Comitato Olimpico del Portogallo (COP) si è scagliato contro il governo, affermando che "il governo ha ignorato lo sport".

José Manuel Constantino ha delineato il suo punto di vista sul sito ufficiale della COP, deplorando la mancanza di risposta da parte del primo ministro, António Costa, in una lettera aperta del settore sportivo, in cui ha espresso insoddisfazione per l'assenza di politiche che potrebbero ridurre al minimo gli effetti della pandemia sulla situazione sportiva nazionale.

"Questo è male. Ha manifestato una mancanza di rispetto per gli agenti e gli operatori sportivi", ha sottolineato il presidente del COP, ricordando che il primo ministro ha risposto "a una lettera aperta del settore della cultura, che ha espresso la sua insoddisfazione per il fatto che il Piano di recupero e resilienza (PRR)" ma non ha affrontato il settore sportivo.

Per José Manuel Constantino, "questa dualità di criteri, questa opzione di prestare attenzione ad alcuni e ignorare altri, aiuta a spiegare molto di ciò che sta accadendo nel modo in cui lo sport è trattato nell'agenda politica".

In questo senso, il presidente del corpo olimpico sostiene che António Costa "non ha mai mostrato alcuna sensibilità culturale speciale verso lo sport, sempre soddisfacendo i servizi minimi derivanti dalle responsabilità pubbliche esercitate".

Il leader del COP ha ribadito che, "globalmente, il governo ha ignorato lo sport e non ha una dimensione culturale e politica sulla sua importanza sociale", indicando alcune eccezioni: "Quelle manifestazioni di patriottismo quando qualche successo sportivo internazionale dei nostri atleti occupa lo spazio dei media e l'uso della solita retorica sulle virtù dello sport".



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.