La polemica sull'avocado di Lagos continua

scritto TPN/Lusa, in Algarve, Notizia · 26-02-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

Si tratta di un progetto agricolo per la produzione di avocado in un'area di 128 ettari nella contea di Lagos, sviluppato da Frutineves e realizzato sul terreno tra giugno 2018 e agosto 2019.

Il PAN (Partito Persone-Animali-Natura) chiede spiegazioni sulla "piantagione illegale di avocado" nel comune di Lagos, in Algarve. Per questo PAN ha presentato una richiesta di audizione urgente del Ministro dell'Ambiente e dell'Azione per il Clima, del CCDR Algarve, dell'ICNF, del Servizio di Protezione della Natura e dell'Ambiente (SEPNA) della GNR, dell'IGAMAOT e dell'Agenzia Portoghese per l'Ambiente.

André Silva, deputato del gruppo parlamentare PAN, accusa il promotore del progetto di non aver rispettato gli obblighi legali e le notifiche delle autorità.

Secondo una nota inviata a The Portugal News: "Nel dicembre 2018 è stata effettuata un'azione ispettiva, a seguito di denunce al Centro di Protezione Ambientale di Portimão del GNR SEPNA, che ha portato a una notifica di reato ambientale a Frutineves".

Mesi dopo, il maggio 2019 è stata effettuata una nuova azione ispettiva, avendo verificato l'esistenza di lavori di preparazione del terreno per piantare avocado. Secondo la stessa nota questo è illegale perché queste aree sono coperte da The National Ecological Reserve e non sono state coinvolte nell'ultima azione ispettiva. Si è concluso che Frutineves non ha adempiuto alla notifica risultante dalla prima azione ispettiva.

"Negli ultimi decenni, il paese ha visto un profondo cambiamento nel paesaggio dell'Algarve, che è stato soggetto a una crescente conversione dall'agricoltura tradizionale a quella intensiva. Inoltre, questa regione, con gravi problemi di scarsità d'acqua, e dove tutti gli scenari indicano che peggiorerà nei prossimi anni, a causa dei cambiamenti climatici, il partito PAN ha evidenziato presto il suo totale disaccordo con la realizzazione di questo progetto agricolo, opponendosi allo stesso tempo nella consultazione pubblica realizzata durante lo Studio di Impatto Ambientale", si legge nella nota.

"La preservazione dei valori naturali e ambientali, così come la conservazione della biodiversità e degli ecosistemi, devono essere al di sopra di qualsiasi interesse economico. Tenendo conto del numero di impianti esistenti, il consumo di acque sotterranee è stimato sopra 1 milione di litri d'acqua al giorno, il che è insostenibile, soprattutto nei periodi di siccità e tenendo conto che nella zona circostante ci sono altre piantagioni e un campo da golf", rafforza Margarida Maurício, deputata del PAN nell'Assemblea municipale di Lagos.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.