Covid-19: Più di 23 mila persone hanno già ricevuto la prima dose del vaccino a Madeira

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 02-03-2021 18:00:00 · 0 Commmenti

Più di 23 mila persone hanno già ricevuto la prima dose del vaccino contro il covid-19 a Madeira, in conformità con un piano di vaccinazione che ha iniziato con i gruppi considerati prioritari, ha riferito oggi il governo regionale.

Del numero totale di vaccini somministrati [23.301], 15.735 corrispondono alla somministrazione della prima dose e 7.566 erano seconde dosi del vaccino", si legge nella nota rilasciata dal Segretario della Salute di Madeira. I dati rilasciati oggi si riferiscono al periodo tra il 31 dicembre 2020 e il 28 febbraio.

Nel documento si sottolinea che la vaccinazione contro il covid-19 continuerà per la popolazione anziana considerata prioritaria. Così, si aggiunge, in questo piano di vaccinazione, 1.929 riceveranno la seconda dose del vaccino, la prima è stata somministrata durante la settimana tra l'8 e il 14 febbraio nelle varie contee della regione. Secondo i dati disponibili, 5.383 operatori sanitari hanno già ricevuto la prima dose e 4.084 la seconda.

I vaccini sono stati somministrati anche a 3.549 operatori sociali, residenti e utenti di case di cura e membri della rete di assistenza a lungo termine, con 2.638 che hanno ricevuto la seconda dose. Degli 809 professionisti che lavorano nell'area della protezione civile, sicurezza e servizi considerati critici, 656 hanno anche avuto la seconda dose applicata. Per quanto riguarda gli utenti di età compresa tra 50 e 79 anni, oltre a quelli oltre 80 anni, 5.976 persone sono già state vaccinate, di cui 181 con la seconda dose.

Il documento menziona che anche 25 enti governativi di Madeira sono stati vaccinati. Domenica, la regione ha ricevuto altri 5.850 vaccini contro il covid-19 della casa farmaceutica Pfizer, per un totale di 34.627 ricevuti fino ad oggi dal servizio sanitario regionale di Madeira (SESARAM). Questo servizio ha annunciato che Madeira dovrebbe ricevere altri 8.500 vaccini da AstraZeneca questa settimana. Così, a marzo, la regione dovrebbe ricevere un altro lotto di 17.550 vaccini da Pfizer, per un totale di 51.225 dosi, che permetterà la vaccinazione di 25.000 persone, circa il 10% della popolazione dell'arcipelago.

Il Piano Regionale di Vaccinazione covid-19 di Madeira stabilisce tre fasi, iniziando con i gruppi prioritari, seguiti dalle persone con comorbidità e poi il resto della popolazione. La stima indica che 50 mila persone saranno vaccinate nella prima fase, altre 50 mila nella seconda fase e, infine, 100 mila persone.

Secondo i dati diffusi oggi dalla Direzione regionale della salute, la regione ha registrato 38 nuovi casi di infezione da SARS-CoV-2, tutti a trasmissione locale, e Madeira conta ora 7.276 casi confermati di covid-19 dall'inizio della pandemia. Nel bollettino epidemiologico si menziona anche che 1.181 casi sono attivi e altre 123 persone sono guarite dalla malattia, per un totale di 6.031 pazienti curati nell'arcipelago dall'inizio della pandemia.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.