Strani animali domestici e striscianti!

scritto Marilyn Sheridan, in Stile di vita · 05-03-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

Una volta avevo un insetto stecco come animale domestico, molti altri bambini li avevano all'epoca, li tenevamo in barattoli di marmellata e li nutrivamo con rametti di ligustro che strappavamo dalle siepi dei giardini dei nostri genitori. Gli abbiamo anche dato dei nomi, Sticky, Woody e Twiggy sono alcuni che mi vengono in mente.

Non è un granché come animale domestico, vi sento dire, e sarei d'accordo, ed erano solo un pollice o giù di lì in lunghezza, ma le femmine di un particolare genere di fasmidi (che è quello che sono) sono gli insetti più lunghi del mondo, misurando fino a 64 centimetri (25 in) di lunghezza totale nel caso di uno, comprese le gambe tese. Le femmine della specie più pesante di fasmide pesavano fino a 65 g (2,3 once). Non credo che mia madre l'avrebbe tollerato seduto sul mio comodino!

La mia ex cognata una volta aveva un maiale vietnamita panciuto come animale domestico, una creatura enorme che pensava di essere un cane, amava i graffi e aveva il suo letto in soggiorno. Quanto è strano? Aveva anche un toro in miniatura, il cui nome era Sir Loin (lombata, capito?). Ho pensato che fosse esilarante.

Le tarantole sono un altro strano animale domestico - chi, nella sua mente, vorrebbe tenere un ragno mortale in una teca di vetro a casa sua? Forse le stesse persone che terrebbero i piranha in una vasca - e rischierebbero di mettere le mani vicino a loro per dargli da mangiare bocconi di carne macinata.

Il Portogallo ha la sua parte di insetti strani (non so se qualcuno è tenuto come animale domestico!), il più strano per me è la Mantide Religiosa, con le sue lunghe gambe e le teste triangolari e gli occhi a palla, e sono l'unico insetto con un collo flessibile in modo che possano 'guardare sopra le loro spalle', e guardare mentre si passa - una vera esperienza creepy (crawlie)!

Gli animali domestici strani possono spaziare dal banale all'esotico, ed è noto che le persone tengono strane creature come i ricci, o le capre pigmee o i gatti del Bengala o persino le puzzole (non fatelo arrabbiare!). I serpenti sono un altro animale esotico, anche se a quanto pare non se la passano tanto bene in cattività, dato che fino al 75% muore entro un anno dall'arrivo a casa.

Ma l'animale più strano (e probabilmente il più sicuro!) che era di gran moda quando i miei figli erano più giovani era il Tamagotchi, e credo che siano ancora disponibili. Si tratta di un "animale domestico" elettronico portatile, inventato in Giappone negli anni '90, che doveva essere virtualmente nutrito e curato o sarebbe "morto", e divenne rapidamente un enorme successo, così di successo e popolare che ai bambini fu vietato di portarli a scuola perché erano un'enorme distrazione. Me lo ricordo fin troppo bene, dato che il Tamagotchi di mio figlio veniva lasciato alle mie cure nei giorni di scuola, e il disgraziato doveva essere accudito più volte al giorno finché il figlio non tornava da scuola e se ne prendeva cura lui stesso. Alla fine è 'morto', fortunatamente non sotto i miei occhi, ma è stato pianto fino a quando la paghetta è stata risparmiata per un altro!



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.