Ocean Race Europe arriva a Cascais Marina.

scritto TPN/Lusa, in Sport, Lisbona · 08-03-2021 16:14:00 · 0 Commmenti

La prima edizione di Ocean Race Europe, che vedrà la partecipazione del portoghese VO65 Racing for the Planet, del Mirpuri Foundation Race Team, si svolgerà presso la Marina di Cascais.

Il porto di partenza sarà a Lorient, in Francia, il prossimo maggio e, secondo il direttore di gara di Ocean Race Europe Richard Brisus, la città portoghese ospiterà, in giugno, la prima tappa della regata per gli IMOCA 60 e VO65 dal design unico, che passerà attraverso cinque città europee, terminando a Genova, in Italia.

"Ci siamo riuniti per sviluppare azioni che promuovono la salute dell'oceano e speriamo di lavorare su questo con tutti i nostri amici e sponsor a Cascais, quando arriveremo in Portogallo, in giugno", ha detto Richard Brisus.

Questa sarà la prima volta che un evento della Ocean Race, la più grande regata del mondo - che avrà anche la partecipazione di Racing for the Planet tra il 2022 e il 2023 -, visiterà la Marina di Cascais, per cui Paulo Mirpuri, presidente della Fondazione Mirpuri, ha riconosciuto di essere "un immenso orgoglio".

L'equipaggio di Racing for the Planet è composto dallo skipper francese Yoann Richomme, i velisti olimpici portoghesi Mariana Lobato, Bernardo Freitas e Frederico Melo, l'australiano Jack Bouttell, vincitore dell'ultima edizione dell'Ocean Race, il connazionale Nicolas Lunven, l'inglese Emily Nagel, lo spagnolo Willy Altadill e il portoghese António Fontes, responsabile del team di terra.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.