Il fiore nazionale del Portogallo

scritto Marilyn Sheridan, in Stile di vita, Casa e giardino · 19-03-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

Sapevi che il fiore nazionale del Portogallo è la lavanda?

Devo ammettere che non lo sapevo - vergognosamente non sapevo nemmeno che il Portogallo avesse un fiore nazionale, per non parlare della lavanda. E quando mi sono informata un po' di più sulla lavanda, ho scoperto che ci sono attualmente 45 specie diverse di lavanda, fa parte della famiglia della menta, e ci sono oltre 450 varietà in tutto il mondo.

Sebbene la Provenza, in Francia, sia famosa per i suoi campi di lavanda, in Portogallo, nell'Alentejo, si trovano fattorie che coltivano campi di lavanda, tra cui il "Gigante portoghese", una varietà di Lavandula stoechas, che tende a sprigionare l'aroma più pungente e ha i colori più vivaci. A quanto pare un viaggio per vedere le fattorie di lavanda è un must, con i campi in un tripudio di colori, e insieme all'odore inebriante, questo deve essere uno dei segreti meno conosciuti del Portogallo. Questa particolare varietà può crescere fino a 30" di altezza, ha una diffusione matura fino a 24", è resistente alla siccità e ama il pieno sole. Per i giardinieri che stanno leggendo, può essere coltivata in vaso o direttamente nel vostro giardino, e preferisce un terreno asciutto e drenante, ma non sopravvive a lungo in condizioni di ombra, umidità o freddo estremo.

La lavanda era ben conosciuta nell'antica Roma come un tipo di erba medicinale all'epoca, e i romani, famosi per godere dei loro bagni caldi, aggiungevano la lavanda all'acqua per godere del piacevole aroma rilassante. Apparentemente il nome scientifico della lavanda, "lavandula", deriva da "lavare" - latino per "lavare" - e alla fine in portoghese si traduce in "lavar".

La fragranza della lavanda porta un impareggiabile senso di rilassamento. E qui diventerò brevemente tecnico - contiene due sostanze importanti, la prima è l'acetato di linalile, una sostanza che ha un effetto sedativo, e la seconda è l'elemento linalolo, che è efficace per la disinfezione, rendendo la lavanda un rimedio perfetto per il relax, l'acne e le scottature! - e spiega la sua duratura popolarità come erba medicinale e prodotto cosmetico. Ciò che dà alla lavanda un aroma così delizioso è l'olio contenuto nei suoi fiori viola e nelle sue foglie lunghe e sottili. Si chiama semplicemente "olio di lavanda", ed è spesso usato come aromatico naturale in prodotti da bagno, cosmetici e profumi, ed è ben noto come olio essenziale nei circoli di aromaterapia. Forse perché porta un tale effetto rilassante, uno dei significati della lavanda nel linguaggio dei fiori è "silenzio" o "fede".

"Quale donna, per quanto vecchia, non ha i suoi doni nuziali e i suoi vestiti riposti e imballati nella lavanda, negli armadi più intimi del suo cuore?" Una bella citazione di William Makepeace Thackeray, e in realtà una bustina di lavanda essiccata mantiene i vestiti freschi e profumati, e questo è solo uno degli usi della profumata lavanda essiccata. Ricordo di aver ricevuto in regalo sacchettini di lavanda da appendere alle grucce dell'armadio, e fogli di carta infusi con il profumo della lavanda per foderare i cassetti dei vestiti.

Nella mia ignoranza, non sapevo nemmeno che la lavanda fosse commestibile! La lavanda culinaria ha un sapore dolce e floreale con note di agrumi, e apparentemente è un'erba incredibilmente versatile per la cucina, essendo vicina al rosmarino, alla salvia e al timo, e viene usata nei ristoranti di lusso di oggi, con fiori freschi commestibili che stanno tornando in auge per migliorare sia il sapore che l'aspetto del cibo. I fiori e le foglie possono essere usati freschi, e sia i boccioli che gli steli possono essere usati essiccati, e la potenza dei fiori di lavanda aumenta con l'essiccazione.

Avevo appena finito di scrivere questo articolo, quando mi sono ricordato di aggiungere qualcosa che potreste trovare divertente. Molti anni fa, lavoravo in una farmacia, e a Natale il farmacista aveva i suoi scaffali che gemevano sotto il peso dei pacchetti regalo di saponi, talco, olio da bagno, e così via, ed era quasi tutto profumato alla lavanda. Quando ho messo in dubbio la sua saggezza nell'ottenere così tanto nello stesso "sapore", ha detto che conosceva abbastanza bene la sua clientela, dato che c'era una casa di riposo nel villaggio e la maggior parte dei residenti erano donne a cui piaceva, e sicuramente le scorte sono volate via dagli scaffali nelle settimane precedenti il Natale. Riflettendo, mi sono chiesto se il personale conosceva gli effetti calmanti della lavanda e la comprava per i residenti, o se i residenti se la compravano tra di loro nella speranza di una vita tranquilla!



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.