Il Portogallo pescherà meno merluzzo in Norvegia nel 2021

scritto TPN/Lusa, in Economia, Business · 23-03-2021 17:56:00 · 0 Commmenti

Il Portogallo pescherà meno merluzzo nel 2021 nelle acque norvegesi, secondo un accordo concluso tra l'Unione Europea (UE), Londra e Oslo, ha detto il ministro del mare, Serrão Santos, a Bruxelles il 23 marzo.

Il ministro, che parlava ai giornalisti portoghesi alla fine di un Consiglio dei ministri della pesca del 27, che ha presieduto, ha detto che nel 2021 il Portogallo ha una quota di 2.607 tonnellate di merluzzo nelle acque norvegesi e 2.274 tonnellate nella zona delle Svalbard.

L'anno scorso, la quota di pesca del merluzzo assegnata al Portogallo in Norvegia era di 2.900 tonnellate, mentre nelle Svalbard era di 2.418 tonnellate.

In questo arcipelago tra la Norvegia e il Polo Nord, il governo norvegese, sulla base di pareri scientifici, ha ridotto le quote di pesca per tutti gli Stati membri dell'UE.

La settimana scorsa, l'UE, il Regno Unito e la Norvegia hanno chiuso un accordo tripartito sui totali ammissibili di catture (TAC) e sulle quote di pesca per il Mare del Nord.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.