Un arcobaleno di salute

scritto Paula Martins, in Salute e ambiente, Salute per la nuova era · 26-03-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

I colori sono un mondo da scoprire. Dalla psicologia del colore alla cromoterapia, ci sono molti modi di usare i colori per migliorare il nostro benessere o anche per lavorare nel marketing personale.

Partendo dalla psicologia del colore, quali vestiti si indossano per un colloquio di lavoro? Perché le compagnie di assicurazione usano generalmente loghi blu? Perché il giallo è il tuo colore preferito? Le domande e le risposte sono infinite, ma Alice Campos, specialista in cromoterapia, le conosce tutte a memoria.

Per quanto riguarda gli assicuratori, possiamo dire che il blu dà un'immagine di sicurezza e fiducia. Mentre nei colloqui di lavoro, è un momento fondamentale per mostrare il meglio che siamo e se siamo creativi, perché non usare colori come l'arancione? Secondo Alice Campos: "l'arancione è un colore legato all'avventura, alla creatività, alla gioia e all'adattabilità", quindi ottimo per mostrare la creatività.

E sul perché il giallo è il colore preferito, questo può significare che questa persona "è molto analitica, perché il giallo è quello che comanda la mente, la persona inoltre entra in un sacco di stress quindi avrà crisi gastriche", ha detto.

Quando cominciamo ad entrare in questo ci rendiamo conto di un mondo di curiosità e domande, ed è davvero divertente scoprire queste cose.

Quando usiamo il colore, possiamo usarlo in diversi modi, dai vestiti che si scelgono al mattino - "fatemi sapere quali vestiti prendo oggi dal mio guardaroba per fare questa impressione o per darmi questa sensazione. Se voglio sentirmi potente, userò un rosso, ma se voglio trasmettere l'immagine che sono aperto alla comunicazione, indosserò un blu", spiega lo specialista.

Tutti i colori hanno qualcosa da dire e da portare a noi: "Se sono triste, invece di aggiungere colori scuri, tornerò indietro e aggiungerò colori più allegri", consiglia Alice.

Per esempio, "il giallo è un colore che porta gioia. E se ho una mancanza di autostima, posso usare i gialli e le arance e questo mi porterà vitalità", ha detto la specialista, aggiungendo che questo atteggiamento potrebbe anche cambiare il modo in cui gli altri interagiscono con noi, perché potremmo sembrare più sicuri grazie all'uso di colori brillanti.

I colori trasmettono un messaggio che deve essere osservato. Il rosso manda il messaggio di potere, l'arancione di creatività, il giallo di gioia e felicità. Il verde è il colore dell'armonia e il blu della comunicazione. Il viola è già utilizzato come colore per il riposo e la meditazione.

"I colori più forti sono più associati al ritmo cardiaco, sono più forti, più rivitalizzanti, più energetici, sono più legati alla terra, all'azione, mentre gli altri sono più per meditare, per pensare, per rilassarsi, non sono così inclini all'azione", ha detto.

E il nero? In realtà è il colore preferito di molti, ma è un buon colore? Non proprio. Il nero è assenza di luce.

"Se mi vesto tutta di nero, il messaggio che sto trasmettendo è che voglio rimanere nel mio spazio, mi proteggo di più, non sono così aperta, anche se il nero è un colore molto sofisticato, il nero non apre la comunicazione", ha detto. Al contrario, il bianco è il colore della ricettività.

Terapia del colore per trattare problemi di salute
Alice Campos divide i suoi pazienti in due tipi: Persone che vogliono solo sapere di più su come possono usare i colori nella loro vita, e quelli che hanno già problemi fisici o mentali che hanno bisogno di ricevere un trattamento. Questo trattamento prende il nome di cromoterapia.

Alice Campos, che è anche membro della Complementary Medical Association, ha spiegato che: "La cromoterapia è l'uso più visibile della radiazione solare. Le lunghezze d'onda sono utilizzate anche in altre aree della scienza, come in medicina attraverso la radioterapia, ma in questo caso sono visibili all'occhio e sono viste come colori. Anche le microonde usano lunghezze d'onda, così come i raggi X". La differenza è che le radiazioni non visibili hanno effetti nocivi sul sistema immunitario, mentre la cromoterapia no.

"Le uniche radiazioni che accettiamo sono quelle visibili, queste sono otto lunghezze d'onda (rosso, arancione, giallo, verde, blu, blu indaco, viola, magenta. Da 680 nanometri - che è il rosso - non vediamo più, il prossimo è l'infrarosso che non vediamo perché è 800 nanometri. Questa è scienza", ha chiarito.

Nella cromoterapia Alice Campos usa diverse tecniche. Una di queste è la puntura di colore usata per trattare punti specifici - questo si applica al colore per gli stessi punti dell'agopuntura. "Praticamente viaggia nel corpo alla velocità della luce", ha detto Alice.

L'altra tecnica che ha condiviso con The Portugal News si chiama bagni di colore e si usa quando i pazienti hanno una malattia più generale. Come funziona?

"Faccio la stanza tutta buia e poi sincronizzo la giusta frequenza. Una persona indossa un camice bianco per essere ricettiva, e se necessario, aggiungiamo il colore complementare", ha spiegato. In questo caso Alice non si occupa più solo di punti.
Per capire meglio la differenza, ha esemplificato: "I bagni di colore sono indicati per le crisi maggiori. Una persona che soffre di mal di testa, userò il blu indaco nel punto giusto, ma per esempio una persona che soffre di depressione, in questo caso prendo già un colore arancione e faccio un bagno di colore completo, la persona viene immersa in quella luce".

Tutti i colori hanno la loro scienza: "Per esempio, il rosso vibra con il nostro chakra della radice, che ci dà stabilità che ci dà forza per l'azione, quindi usiamo il rosso per usare la cromoterapia per, per esempio, la pressione bassa o l'anemia, per esempio, il sangue ha pochi globuli rossi, quindi usiamo il rosso".

E non finisce qui. Oltre a ciò di cui abbiamo già parlato, possiamo usare i colori anche in altri modi, come le letture dei colori, il colore nella riflessologia, le letture dell'Aura e dei Chakra e i colori in casa. Scopri di più su https://www.grutademerlin.com/



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.