Uomo muore sulla spiaggia di Mafra

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Lisbona · 31-03-2021 17:18:00 · 0 Commmenti

Un uomo è morto, il 31 marzo, sulla spiaggia di São Lourenço, sulla costa del comune di Mafra, dopo essere stato tirato dal mare dai surfisti, ha detto il comandante della capitaneria di Cascais.

La vittima, 41 anni, "si è sentita male in acqua, ha perso conoscenza, è stata tolta dall'acqua alla spiaggia dai surfisti, è stata sottoposta a manovre di rianimazione, ma senza successo", ha detto Paulo Agostinho all'agenzia di stampa Lusa.

Secondo il comandante della capitaneria di Cascais, l'uomo aveva problemi di salute e c'era già stato un episodio simile 15 giorni fa.

Quindi, ha aggiunto, solo l'autopsia potrà determinare se la morte è stata causata da annegamento.

L'allarme è stato dato alle 13:30, e 10 agenti e cinque veicoli della polizia marittima, elementi e risorse dell'Istituto Nazionale di Emergenza Medica e vigili del fuoco sono stati mobilitati sulla scena, tra cui due ambulanze e una moto d'acqua della stazione di salvataggio di Ericeira.

Il capo della capitaneria di Cascais ha anche detto che il bel tempo e l'allentamento delle misure di blocco stanno attirando i cittadini alle spiagge, ma ha avvertito che la maggior parte non ha sorveglianza balneare.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.