Il Portogallo scala 13 posti nella parità dei sessi

scritto TPN/Lusa, in Notizia · 31-03-2021 19:32:00 · 0 Commmenti

L'Islanda guida la classifica dei paesi più equilibrati per il 12° anno consecutivo, seguita da Finlandia, Norvegia, Nuova Zelanda e Svezia.

Il Portogallo è salito di 13 posti nella "classifica" dell'uguaglianza tra uomini e donne stabilita annualmente dal World Economic Forum (WEF), essendo attualmente al 22° posto su 156 paesi, dopo essersi classificato al 35°. Questo, in un anno di regressione globale dei progressi ottenuti a causa della crisi sanitaria pandemica.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.