5 domande per aiutare a rendere sicura la tua eredità in Portogallo

scritto Advertiser, in Business, Gestione della ricchezza · 01-04-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

Se vivete in Portogallo o possedete beni portoghesi, siete sicuri che il vostro patrimonio passerà agli eredi prescelti senza un inutile carico fiscale? Controlla che la tua eredità sia sulla strada giusta considerando 5 domande chiave.

1. Chi riceverà la vostra eredità?

A differenza del Regno Unito, dove si è liberi di lasciare il proprio patrimonio a chi si vuole, la legge sulla successione "a eredità forzata" del Portogallo detta le modalità di trasmissione dei beni per i residenti portoghesi. Questo significa che il vostro coniuge e la vostra famiglia diretta potrebbero ereditare automaticamente almeno la metà del vostro patrimonio mondiale, indipendentemente dalle vostre intenzioni.

Questa è una preoccupazione relativamente nuova - prima dell'agosto 2015, la posizione predefinita in Portogallo era che la legge del tuo paese d'origine si applicava al tuo patrimonio. Ma ora, secondo un regolamento dell'UE chiamato 'Bruxelles IV', l'eredità forzata portoghese si applicherà automaticamente a meno che non nominate specificamente la legge pertinente (cioè la legge sull'eredità di Inghilterra e Galles, Scozia o Irlanda del Nord) nel vostro testamento o altro documento legale. Se non avete aggiornato il vostro testamento dal 2015, dovreste urgentemente rivedere le vostre disposizioni per prendere in considerazione queste regole.

Nonostante sia un regolamento dell'UE, la vostra idoneità ad applicare Bruxelles IV non è cambiata con la Brexit; può essere usata da chiunque sia residente e/o possieda beni nei paesi dell'UE partecipanti, indipendentemente dalla cittadinanza.

Si noti che Bruxelles IV influisce solo sul diritto di successione - non è possibile scegliere quale paese ha diritti di tassazione sul tuo patrimonio. Detto questo, l'applicazione di Bruxelles IV è complessa e potrebbe innescare implicazioni fiscali indesiderate, quindi fai attenzione a esplorare tutte le tue opzioni per stabilire cosa funzionerebbe meglio per te e i tuoi eredi.

2. Per cosa sarà speso il suo lascito e quando?

Potreste voler stabilire un certo controllo su quando i vostri eredi riceveranno il vostro lascito e su come potranno utilizzarlo, senza incorrere in un costoso e lungo processo di successione. Questo potrebbe essere importante se teme che i suoi eredi possano spendere l'eredità in modo incauto, o se ha delle riserve sulla loro stabilità coniugale e su chi potrebbe finire per ricevere la sua eredità.

È possibile strutturare il vostro capitale in modo tale da fornirvi benefici efficienti dal punto di vista fiscale durante la vostra vita e allo stesso tempo dimostrare controllo e certezza dopo la vostra morte. Questo potrebbe permettervi, per esempio, di ritardare il momento di un'eredità fino a quando i vostri eredi non raggiungono un'età in cui sono probabilmente maturi dal punto di vista finanziario. Chiedete al vostro consulente le soluzioni adatte ai vostri obiettivi particolari e alle circostanze familiari.

3. Chi pagherà le tasse sulla vostra eredità?

A differenza del Regno Unito, dove l'imposta di successione è di solito pagata dall'eredità prima di passare di mano, in Portogallo ogni beneficiario paga.

L'equivalente portoghese dell'imposta di successione - l'imposta di bollo - è relativamente minima sia in termini di portata che di costo. Si applica solo a beni come beni immobili, veicoli e azioni situati in Portogallo e trasmessi come eredità o dono in vita. I coniugi e gli ascendenti/discendenti diretti non sono soggetti, ma le donazioni a chiunque altro attraggono un tasso fisso del 10%, ovunque essi siano residenti.

Coloro che si sono risposati o hanno famiglie più complesse dovrebbero notare che la visione abbastanza tradizionale del Portogallo della famiglia significa che i partner non sposati, i patrigni e i figliastri potrebbero essere soggetti all'imposta di bollo sui beni portoghesi ereditati/regalati tra di loro. Tuttavia, le esenzioni sono disponibili attraverso misure come l'adozione e la prova di convivenza.

Come in Gran Bretagna, i beni ereditati non possono passare di mano fino a quando l'imposta non viene pagata, quindi alcuni eredi potrebbero avere difficoltà a pagare entro il termine di sei mesi per le eredità di valore elevato.

4. Vi verrà applicata l'imposta di successione nel Regno Unito?

Poiché l'imposta di successione britannica è determinata dal domicilio piuttosto che dalla residenza - e il domicilio è un concetto incredibilmente "appiccicoso" - continua a colpire molti britannici che vivono all'estero. Quelli catturati devono affrontare un'imposta di successione britannica del 40% sul loro patrimonio mondiale, così come l'imposta di bollo portoghese sui beni situati qui (sebbene siano disponibili misure per prevenire la doppia tassazione sullo stesso bene).

La legge sul domicilio è molto complessa, quindi chiedete una consulenza specialistica per stabilire la vostra posizione e pianificare di conseguenza.

5. E le vostre esigenze personali?

Anche se volete il meglio per i vostri eredi, assicuratevi di poter godere del vostro patrimonio nel frattempo. L'obiettivo è quello di assicurarsi che il denaro giusto passi nelle mani giuste al momento giusto, continuando a soddisfare i vostri obiettivi di pensionamento. Cercate opportunità conformi alle norme portoghesi per i vostri risparmi e investimenti che vi permettano di sfruttare al meglio ciò che avete, fornendo vantaggi fiscali sia durante la vostra vita che per i vostri eredi in futuro.

La pianificazione patrimoniale è un'area complessa, specialmente quando si devono considerare le regole di due paesi e come interagiscono. Blevins Franks ha decenni di esperienza nella pianificazione patrimoniale transfrontaliera, nella consulenza fiscale, pensionistica e di investimento alle famiglie britanniche che vivono in Portogallo. Parlate con i nostri consulenti locali per una soluzione di pianificazione patrimoniale che vi dia la tranquillità di avere l'approccio più adatto ed efficiente dal punto di vista fiscale, per voi e per i vostri eredi scelti negli anni a venire.

Per maggiori informazioni contattateci:
Telefono: 289 350 150
Email: portugal@blevinsfranks.com
Sito web: www.blevinsfranks.com



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.