Cos'è esattamente il Covid lungo?

scritto PA/TPN, in COVID-19, Salute · 01-04-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

Gli effetti del Covid-19 possono persistere per settimane o mesi per alcune persone.

Nei primi mesi della pandemia, gli esperti sanitari credevano che il Covid-19 fosse generalmente un'infezione lieve che sarebbe passata abbastanza rapidamente per la maggior parte delle persone, con una piccola percentuale di pazienti che avevano bisogno di un serio trattamento ospedaliero.
Tuttavia, negli ultimi mesi, la ricerca ha rivelato che un numero crescente di persone che hanno contratto il virus stanno sperimentando sintomi persistenti che possono rimanere per mesi dopo essersi ammalati inizialmente.

Anche se il quadro completo non è ancora noto, la ricerca suggerisce che circa una persona su cinque che risulta positiva al Covid-19 soffre di sintomi per cinque settimane o più, e circa una su 10 lotta ancora con i sintomi per 12 settimane o più.

Le persone colpite riportano un ampio spettro di problemi, tra cui grave affaticamento, mancanza di respiro, dolori muscolari e dolori articolari.

Cos'è esattamente il Covid lungo?
Mentre il NICE, l'organo di controllo sanitario del Regno Unito, definisce il Covid lungo come quello che dura per più di 12 settimane, alcune persone lo considerano applicabile anche con tempi più brevi.

Il dottor Brian O'Connor, consulente in medicina respiratoria e responsabile della clinica per il Covid lungo al Cromwell Hospital, dice che il termine descrive i segni e i sintomi del Covid-19 che sono presenti per quattro settimane dopo l'infezione iniziale.

"I sintomi del Covid lungo possono essere più ampi dei sintomi del Covid-19 e possono colpire tutto il corpo", aggiunge Jessica Kirby, responsabile della consulenza sanitaria presso Asthma UK e British Lung Foundation. "Molte persone trovano anche che i loro sintomi cambiano e possono andare e venire nel tempo".

Quali sono alcuni dei principali segni e sintomi del Covid lungo?
Stiamo scoprendo di più sul Covid lungo con il passare del tempo, e gli esperti riferiscono che le persone continueranno a presentare una grande varietà di sintomi.

O'Connor dice che i più comuni sono i sintomi respiratori, come l'affanno e una tosse persistente, e i sintomi cardiovascolari tra cui la stretta al petto, il dolore al petto e le palpitazioni.

"Per altri, possono essere sintomi generali di affaticamento, mal di corpo, una sensazione di febbre e occasionalmente febbre di basso grado con dolore", nota, "Inoltre, ci possono essere anche sintomi neurologici, che possono includere appannamento del cervello, perdita di concentrazione, perdita di memoria, mal di testa, disturbi del sonno, sintomi di neuropatia periferica, spilli e aghi e intorpidimento, così come le vertigini".

Molti pazienti continuano anche a sperimentare dolori addominali, nausea, diarrea e appetito ridotto per molto tempo dopo l'inizio della malattia.

"I dolori articolari e muscolari possono anche persistere, e alcuni pazienti continuano ad avere perdita del senso del gusto e dell'olfatto e, di tanto in tanto, sperimentano mal di gola, mal d'orecchi e tinnito", aggiunge O'Connor.

Anche gli effetti mentali del Covid lungo non devono essere trascurati: "Un'alta percentuale di pazienti presenta sintomi di depressione e ansia, in particolare quando gli effetti del Covid hanno un impatto enorme sulla loro normale vita quotidiana", dice O'Connor.

Un medico può controllare se hai il Covid a lungo?
"Sì, il medico dovrebbe essere il primo porto di chiamata", esorta O'Connor. Il tuo medico di famiglia può valutare cose come la pressione sanguigna, la frequenza del polso e i livelli di ossigeno nel sangue, che possono essere fatti con test rapidi e semplici.

Se i sintomi sono gravi, potrebbero essere necessarie ulteriori indagini, tra cui esami del sangue, radiografie del torace ed ECG.

Quali trattamenti sono disponibili, e le prospettive sono rosee?
Kirby dice che il tuo medico ti darà consigli su misura su come puoi gestire i tuoi sintomi, a seconda di quali sono: "Questo potrebbe includere consigli su come fissare obiettivi realistici, come ottenere supporto dall'assistenza sociale, dall'alloggio e dall'occupazione, così come informazioni sulla Covid lunga che puoi dare alla tua famiglia, agli amici o a chi si prende cura di te".

O'Connor aggiunge: "Gli interventi più terapeutici si concentrano sulla riabilitazione e sul ritorno alla normale attività, attraverso un programma e un regime di esercizi gestibili.

"L'accesso alla fisioterapia di alta qualità per aiutare con i modelli di respirazione disfunzionali e anormali ha dimostrato di avere un beneficio particolare", dice, aggiungendo che si potrebbe anche essere indicato per il supporto psicologico, se il Covid lungo sta influenzando il vostro umore e la prospettiva.

Purtroppo, non c'è attualmente alcun modo per prevedere quanto tempo il recupero da Covid lungo prenderà, come varia da persona a persona. È utile ricordare però che i sintomi persistenti non sono unici al Covid-19 - e che anche molte altre malattie virali hanno effetti duraturi.

Se sei preoccupato per la tua salute o per quella di una persona cara che ha contratto il Covid-19, è importante parlare con il tuo medico.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.