"Tempi difficili" per Ronaldo

scritto TPN/Lusa, in Sport, Calcio · 01-04-2021 01:00:00 · 0 Commmenti

Il calciatore portoghese Cristiano Ronaldo ha parlato dei "momenti difficili" che ha dovuto affrontare mentre esprime il suo orgoglio di essere il capitano della squadra nazionale.

"Essere il capitano della squadra portoghese è uno dei più grandi orgogli e privilegi della mia vita. Ho sempre dato e darò tutto per il mio paese e questo non cambierà mai. Ma ci sono momenti difficili da affrontare, soprattutto quando sentiamo che un'intera nazione viene danneggiata", ha detto Cristiano Ronaldo, in un messaggio sui social network.

La squadra di calcio portoghese ha pareggiato 2-2 con la Serbia, dopo aver raggiunto il punto di metà tempo in vantaggio di due gol a zero durante il secondo turno del gruppo A europeo di qualificazione per la Coppa del Mondo 2022 a Belgrado.

I commenti sono arrivati dopo il momento controverso della partita, quando Ronaldo ha "segnato" un gol non concesso dall'arbitro nei momenti finali della partita che avrebbe visto il Portogallo andare avanti e vincere.

Senza VAR disponibile al campo di Belgrado, non c'è stata la possibilità di concedere il gol, portando Ronaldo a protestare contro la decisione e a lasciare il campo al fischio finale mentre gettava a terra la sua fascia da capitano.

Cristiano Ronaldo ha terminato il suo post sui social media affermando: "Terremo la testa alta e affronteremo la prossima sfida ora".



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.