Cinque persone accusate di aver comprato bambini

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Nord · 19-04-2021 16:21:00 · 0 Commmenti

La Procura di Porto (MP) ha accusato cinque persone di aver comprato un totale di quattro bambini, in un caso che aveva già portato alla condanna dei genitori biologici a pene efficaci nel caso.

"Secondo le prove raccolte, due degli imputati, formando una coppia, hanno acquisito due bambini e altri due imputati, sempre una coppia, hanno acquisito un bambino. Anche il quinto imputato ha acquisito un bambino", secondo il deputato, che li ha accusati di commettere i reati di traffico di esseri umani e di falsificazione di documenti.

Il deputato ha detto che le cinque persone, che ora si sono costituite come imputati, "hanno saputo attraverso internet che una donna era disposta a consegnare un bambino appena nato in cambio di denaro e hanno deciso di concludere l'affare".

I bambini furono consegnati agli imputati poco dopo la nascita e registrati civilmente come figlie della madre biologica e uno degli elementi di ogni coppia.

Aggiunge che, per garantire l'esercizio esclusivo delle responsabilità genitoriali, tre degli imputati hanno stipulato accordi per regolare questo esercizio, "la madre non ha mai più avuto alcun contatto con i bambini".

I genitori biologici dei bambini sono stati processati in un processo separato che si è concluso nel 2020, nel tribunale di São João Novo, con la condanna della donna a nove anni di prigione e l'uomo a cinque anni e otto mesi di reclusione.

Secondo Lusa, la vendita dei bambini avrebbe fruttato alla coppia un totale di 89.000 euro.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.