Il Portogallo riceverà altri 50 rifugiati

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Mondo · 21-04-2021 16:35:00 · 0 Commmenti

Il Portogallo riceverà altri 50 rifugiati nelle prossime settimane, di cui 24 sono minori non accompagnati, ha annunciato il 21 aprile il segretario di Stato per l'integrazione e la migrazione.

La squadra del ministro di Stato e della Presidenza è stata ascoltata nella Commissione degli Affari Costituzionali, Diritti, Libertà e Garanzie, in un'audizione di regime, durante la quale il segretario di Stato Cláudia Pereira ha sottolineato che anche durante la pandemia il governo ha continuato "ad accogliere i più bisognosi", e il paese ha ricevuto 116 rifugiati.

"Nelle prossime settimane riceveremo altri 50 rifugiati, di cui 24 sono minori non accompagnati provenienti dalla Grecia", ha detto, sottolineando che questo è uno sforzo dell'Alto Commissariato per le Migrazioni (ACM), in collaborazione con altri istituti pubblici.

Secondo Cláudia Pereira, questo sforzo è stato fatto a quattro livelli, dall'aumento del numero di rifugiati ricevuti in Portogallo, il rafforzamento del monitoraggio, l'aumento del numero di entità coinvolte e attraverso migliori condizioni di finanziamento.

Il Segretario di Stato ha dato come esempio il programma di lingua portoghese di accoglienza, che ha una nuova unità per i parlanti di alfabeti non latini, poiché la maggior parte dei rifugiati provengono dalla Siria e i minori non accompagnati provengono principalmente dal Pakistan e dall'Afghanistan.

Cláudia Pereira ha detto che l'ACM aprirà gare d'appalto per 4 milioni di euro per enti che lavorano con migranti e rifugiati, sottolineando che il contributo pubblico totale è assicurato dal bilancio dello Stato.

Per quanto riguarda la registrazione degli elettori, il segretario di Stato ha detto che è stato fatto un lavoro nei comuni per incoraggiare gli immigrati a registrarsi, e Pereira ha aggiunto che presto ci saranno campagne sui social network e attraverso la distribuzione di volantini.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.