Spiagge pronte ad aprire

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Turismo · 30-04-2021 17:57:00 · 0 Commmenti

Il presidente della Federazione portoghese dei concessionari di spiaggia ha detto che il settore è ottimista e pronto ad aprire rispettando tutte le norme di sicurezza simili a quelle che erano state in vigore l'anno scorso.

"Le spiagge sono sicure, abbiamo bagnini pronti a iniziare a operare e guardiamo al turismo. Siamo all'avanguardia del turismo, le spiagge sono molto richieste. Siamo qui con tutte le nostre forze per aiutare il paese a salire", ha detto João Carreira a Lusa.

Il governo ha già annunciato che quest'anno manterrà le stesse regole di accesso alle spiagge che ha stabilito nel 2020 a causa della pandemia di covid-19.

Parlando a Lusa, il presidente della Federazione portoghese dei concessionari di spiaggia ha detto che, con questo annuncio del governo, possono già iniziare, assumendo persone.

"Avevamo già iniziato a prepararci, ma ora ci prepareremo ancora di più. Prima era difficile iniziare ad assumere persone. Non sapevamo cosa sarebbe successo, ma ora possiamo iniziare ad assumere persone e iniziare a lavorare con i servizi minimi", ha detto.

"L'anno scorso abbiamo avuto un buon tempo, ma abbiamo avuto tutte queste condizioni che tutti conosciamo. (...) È stato un anno in cui abbiamo avuto enormi cali in termini di entrate. Speriamo che con la situazione dei vaccini le cose migliorino rapidamente. Siamo in attesa, siamo qui per aiutare a essere parte della soluzione", ha sottolineato.

Giovedì, il primo ministro, António Costa, ha annunciato che "quest'anno sarà in vigore lo stesso regime che è stato stabilito dalla Direzione Generale della Salute [DGS] per la stagione balneare dell'anno scorso".

L'anno scorso è stato stabilito che gli utenti della spiaggia devono garantire una distanza fisica di 1,5 metri tra i diversi gruppi e una distanza di tre metri tra gli ombrelloni.

L'uso delle spiagge è stato vietato alle "attività sportive con due o più persone, eccetto le attività nautiche, lezioni di surf e sport simili".

Per quanto riguarda gli ombrelloni e le tende "di regola, ogni persona o gruppo poteva affittare solo la mattina [fino alle 13:30] o il pomeriggio [dalle 14:00]", con un massimo di cinque utenti.

Era anche installato un "tipo di semaforo", in cui il colore verde indicava la bassa occupazione (1/3), il giallo l'alta occupazione (2/3) e il rosso la piena occupazione (3/3).

Le informazioni sullo stato di occupazione delle spiagge sono state aggiornate continuamente e in tempo reale sull'applicazione "Info spiaggia" e sul sito web dell'Agenzia portoghese per l'ambiente (APA).



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.