Il sindaco di Torres Vedras trovato morto in casa

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Crimine, Lisbona · 04-05-2021 14:20:00 · 0 Commmenti

Il sindaco della città di Torres Vedras, Carlos Bernardes, è stato trovato morto il 3 maggio a casa, ha confermato la fonte ufficiale del comune all'agenzia Lusa.

Il sindaco, 53 anni, che era stato eletto dal Partito Socialista, è stato trovato morto in casa.

Una fonte della GNR ha detto che Bernardes è stato trovato morto su un letto nella sua casa di Turcifal, con ferite da taglio al collo. Un coltello è stato trovato accanto al corpo.

Alla domanda su possibili segni di un crimine nella casa, la stessa fonte non ha voluto dare ulteriori informazioni.

La fonte della polizia ha detto a Lusa che elementi della Brigata d'investigazione sugli omicidi della polizia giudiziaria di Lisbona sono andati sul posto per indagare sulle circostanze della morte del sindaco.

A marzo, il comitato politico di Torres Vedras del PS ha approvato la ricandidatura di Carlos Bernardes alla presidenza del comune, nel distretto di Lisbona, nelle elezioni locali di quest'anno.

"Nella mia disponibilità, continuo a servire il partito e la mia terra", ha detto il sindaco in quel momento, promettendo un "lavoro di continuità" e indicando le priorità del prossimo mandato.

Carlos Bernardes ha vinto per la prima volta la corsa a sindaco nel 2017 ed è stato vicepresidente tra il 2005 e il 2015.

Nel 2015 è subentrato come presidente quando l'allora leader dell'esecutivo, Carlos Miguel, si è dimesso per assumere un incarico nel governo.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.