Ospedali di Coimbra con un nuovo trattamento oncologico per la malattia peritoneale

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Salute e ambiente, Nord · 11-05-2021 16:23:00 · 0 Commmenti

L'Ospedale e Centro Universitario di Coimbra (CHUC) ha realizzato una nuova tecnica, la chemioterapia intraperitoneale ipertermica (HIPEC), per il trattamento simultaneo di un carcinoma gastrico con metastasi peritoneali.

La HIPEC consiste nell'applicare la chemioterapia direttamente sul peritoneo, associata a una temperatura elevata, durante l'intervento chirurgico.

La nuova tecnica "ha permesso il trattamento di un paziente con diagnosi di carcinoma gastrico con metastasi peritoneali, che è stato sottoposto a gastrectomia radicale subtotale e peritonectomia con chemioterapia intraperitoneale ipertermica", dice un comunicato stampa di Coimbra Hospitals.

HIPEC è normalmente usato nel contesto del carcinoma del colon con metastasi peritoneali.

L'uso di HIPEC nel "carcinoma gastrico con metastasi peritoneali è raro, a causa della solita grande estensione delle lesioni peritoneali in questa malattia".

L'uso di questa nuova tecnica può costituire un "trattamento di scelta" per casi simili, permettendo un aumento della sopravvivenza dei pazienti.

Questo è stato il primo caso di questo intervento nel contesto del carcinoma gastrico eseguito presso il Servizio di Chirurgia Generale del CHUC, realizzato dall'equipe chirurgica guidata dai chirurghi André Lázaro e Miguel Fernandes.



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.