Inviti a vaccinare l'Algarve con l'arrivo dei turisti

scritto TPN/Lusa, in Notizia, Algarve, Business, COVID-19, Turismo · 16-05-2021 20:00:00 · 0 Commmenti

L'Associazione dell'Industria Alberghiera del Portogallo (AHP), ha difeso la vaccinazione prioritaria dei professionisti del turismo e di tutta la popolazione dell'Algarve, come principale destinazione turistica nazionale, la cui economia dipende in gran parte da questa attività.

"L'Associazione dell'Industria Alberghiera del Portogallo (AHP) ritiene che la regione dell'Algarve, la principale destinazione turistica nazionale la cui economia dipende in gran parte da questa attività, dovrebbe avere la priorità nel piano di vaccinazione per il Covid-19", ha detto l'associazione in un comunicato, aggiungendo che la "proposta non è limitata ai professionisti del turismo, ma a tutta la popolazione".

L'AHP ritiene che la regione dell'Algarve ha bisogno di una rapida ripresa dell'attività turistica, da cui dipende fortemente la sua economia, al fine di garantire il mantenimento delle imprese e dei posti di lavoro, e per questo, hanno presentato alla 'task force' del piano di vaccinazione contro il Covid-19 la proposta di vaccinazione prioritaria per gli abitanti e i lavoratori di quella geografia.

L'associazione ricorda che l'Algarve rappresenta circa il 33% dei pernottamenti degli stranieri in Portogallo, con un reddito complessivo superiore a 1.200 milioni di euro (dati dell'Istituto Nazionale di Statistica per il 2019).

"Il progresso nella vaccinazione dei residenti e dei professionisti del turismo nella regione portoghese più visitata da nazionali e internazionali avrà sicuramente un impatto positivo sulla domanda, permettendo di accelerare la ripresa dell'attività e dell'economia della regione, che si basa fondamentalmente sul turismo: ci sono migliaia di aziende e posti di lavoro che dipendono da esso", ha considerato, nella stessa nota, il presidente di AHP, Raul Martins.

Madeira ha recentemente iniziato il processo di vaccinazione dei professionisti del turismo, che dovrebbe essere completato entro la fine di questo mese, analogamente ad altre destinazioni come Grecia e Mauritius, che hanno definito questi professionisti come una priorità, AHP sottolinea.

"La nostra proposta va oltre, perché, essendo la principale regione turistica del paese, soprattutto in estate, è importante garantire la sicurezza e la protezione di tutta la popolazione il più presto possibile, da un lato, e affermare l'Algarve prima della concorrenza con altre destinazioni, che è feroce, come una destinazione sicura", ha sottolineato Raul Martins.

L'AHP chiede quindi il rafforzamento e l'accelerazione della vaccinazione in quella parte del paese dove vivono circa 400.000 persone e il cui processo, dice, è relativamente più ritardato che nel resto del paese.

Secondo i dati Eurostat pubblicati in aprile, l'Algarve è stata la regione portoghese con il più alto tasso di disoccupazione nel 2020, raggiungendo l'8,4%, seguita da Madeira e dall'area metropolitana di Lisbona.

L'AHP si riferisce anche ai dati dell'Osservatorio delle disuguaglianze, che ha recentemente pubblicato lo studio "Disoccupazione nel 2020 - Impatti della pandemia, mappature e riflessioni", che ha concluso che "l'Algarve è la regione del paese dove la pandemia sta avendo un impatto assolutamente sproporzionato, in gran parte spiegato dal fatto che la regione è molto dipendente dal turismo, con particolare attenzione al comune di Albufeira".



Articoli Correlati


Comments:

Sei il primo a commentare questo articolo
Temi interattivi, invia i tuoi commenti/opinioni su questo articolo.

Si prega di notare che The Portugal News puo' utilizzare il commento selezionato nell'edizione stampata del giornale.